D’estate per far contento un romano ci vuole poco. Sicuramente serve un posto all’aperto, in effetti quando arriva la bella stagione abbiamo una gran voglia di stare fuori. Permettetici di arrivare quando il sole sta calando, che sarà pure colpa dei sampietrini che riflettono il sole, ma di giorno la temperatura percepita sfiora i 104 gradi Fahrenheit. Alzate un po’ di musica perché vogliamo divertirci e stare bene. Infine, fateci trovare qualcosa di buono da bere e da mangiare, perché in fondo non siamo altro che una “società de magnaccioni”.
Ecco allora perché il Saturday Session dei ragazzi del Rebel’s Brewery è un luogo che ci rende felici.

Credit: pagina Facebook Rebel’s Brewery / Ph. @halp_ph

Per chi non conoscesse le gesta di questi ragazzi ribelli, Rebel’s è un birrificio nato nelle case di quattro giovani amici che dopo aver passato 5 anni da homebrewers trovano, nel 2016, il luogo dove diventare grandi al civico numero 931 di Via Ardeatina. Amore per la birra artigianale e gioventù al potere, un mix esplosivo.

Credit: sito internet Rebel’s Brewery

La freschezza della proposta la si vede proprio nel modo in cui il gruppo ha pensato e progettato la propria location. Diviso in House e Garden, il birrificio è un altro esempio di recupero e valorizzazione di un edificio in disuso (per vederne di altri cliccare qui). La House ha preso il posto di un casale romano degli anni ’70, che è stato ristrutturato per ospitare il laboratorio di produzione. Nell’area esterna è invece nato il Rebel’s Garden, vera e propria dimostrazione di quanto sia bello essere giovani e pieni d’idee. Attraverso un bando fatto in accordo con l’Università di Ingegneria e Architettura di Tor Vergata, infatti, i ragazzi offrirono la possibilità ad architetti, designer e ingegneri di allestire il giardino. La sfida era creare, ideare e sperimentare nuove idee che valorizzassero ed integrassero il verde e gli alberi da frutto intorno, in cui ci fosse un utilizzo nobile ed innovativo di materiali facilmente reperibili e a costo zero.
Il risultato è tanto legno, catenarie di luci in pieno american style e fiumi di birra.

Proprio il Garden è l’epicentro di tutti gli eventi che i “rebels” organizzano durante l’anno, dove il vero e proprio must è rappresentato dai Saturday Session, che ogni sabato della stagione estiva riuniscono, da ormai due anni, migliaia di ragazzi vogliosi di fare festa. From 18 till late, il birrificio apre le porte dei propri 1000 metri quadri di giardino, ogni volta organizzando serate a tema diverse. Gli ingredienti principali sono un food corner, musica in consolle, un banco da cocktail, le stelle romane e tanta, tantissima birra, ovviamente tutta prodotta nella House.
Un’offerta “semplice” ma proprio per questo vincente. Perché quando arrivi al bancone per ordinare la tua terza Tropical Bomb capisci che delle volte per essere felici basta poco.

La scelta di realizzare un luogo all’aria aperta, crea ovviamente una dipendenza dal meteo, per questo il Saturday Session vive solo d’estate. Quello di sabato prossimo sarà l’ultimo di questa stagione, sono però previsti altri due eventi a settembre, dopodiché il Garden andrà in vacanza fino alla prossima estate.

Birra e musica sotto le stelle, perché ci meritiamo di essere felici.

 

Rebel’s Brewery, Via Ardeatina 931, Roma

Pagina Facebook: Rebel’s Brewery

Pagina Instagram: @rebelsbrewery