Dopo dieci lunghi anni il “cambio d’oste” sancisce definitivamente l’inizio di una nuova avventura: da vineria a bistrot, il Tacconibus arricchisce la sua essenza.

Cambio d'oste

CAMBIO D'OSTE!Il Tacconibus dopo 10 anni si rinfresca con un "nuovo" oste, più bello e gagliardo.Vi aspettiamo a partire dal 15 Luglio 2017per scoprire le novità della nuova avventura del "Tacconibus Bistrot"SEGUICI SULLA NUOVA PAGINA: Tacconibus Bistrot Abbiamo creato questo simpatico teaser per l'occasioneBuona VisioneAlberto Fertillo #videomaker

Pubblicato da Vineria Tacconibus su Venerdì 7 luglio 2017

Videomaker Alberto Fertillo (Contatti: it.youtube.com/user/mariotto  – 500px.com/AlbertoFertillo – instagram.com/alberto_fertillo)

Situato nel cuore del centro storico all’interno del palazzo Guarini-Tacconi (Priverno, LT) , residenza signorile Cinquecentesca costruita su un antico sito medievale, è raggiungibile sia a piedi che in macchina. D’estate poi al chiaror di luna si respira inevitabilmente tutt’altra atmosfera; si dondola qua e la tra i sanpietrini irregolari del manto stradale, le anziane “commari” sedute sulle seggiole di legno animano quei vicoletti apparentemente disabitati e tra archi e colonnine, tra i ruderi di torri e mura medievali, si scorge finalmente l’ingresso.

Un arco a tutto sesto sormontato al centro dallo stemma delle famiglie che detennero storicamente il possesso del palazzo. Fermi, aspettate ancora un attimo prima di entrare, alzate lo sguardo e avrete come l’impressione di essere catapultati nel passato; una cinta muraria interamente merlata alla ghibellina ed è subito Medioevo.

Ingresso del Palazzo Guarini-Tacconi, fonte: www.visitpriverno.it

Varcando la soglia del portone si giunge nell’atrio del palazzo per arrivare poi nel cortile: rettangolare nella forma, spicca al centro di questo spazio un affascinante pozzo interamente realizzato in pietra con intelaiatura e carrucola in ferro battuto. Tutt’intorno poi si sviluppa l’allestimento del locale: pedane di legno, divanetti in vimini, candele, luce soffusa e musica bassa di accompagnamento esaltano ancora di più la magia dello spazio in cui si inseriscono. La natura si anima “accesa” da illuminazioni artificiali come un’istallazione d’arte contemporanea tra la ruota lignea di un vecchio carro e grandi botti di vino.

Cortile Tacconibus Bistrot. Fonte: www.facebook.com/tacconibusbistrot/

Adiacente al cortile vi è il locale vero e proprio, lo spazio al chiuso che ospita i clienti soprattutto d’inverno: al pian terreno vi è il bancone, la casa dell’oste dove vino e cibo dimorano e i commensali possono degustare ed assaporare poi con una scala a chioccia si raggiunge il piano inferiore.

Interno Tacconibus Bistrot. Fonte: www.facebook.com/tacconibusbistrot/

Interno Tacconibus Bistrot. Fonte: www.facebook.com/tacconibusbistrot/

COSA BERE

Nato come enoteca, la natura più intima del Tacconibus non può che essere e rimanere questa.
“Il vino non si beve soltanto, si annusa, si osserva, si gusta, si sorseggia e… se ne parla”. Accanto ad esso l’oste Mario propone una varietà di birre artigianali italiane accuratamente selezionate. Cocktails, liquori, distillati e un’ampia scelta anche per qualche accompagnatore “ancora un po’ astemio”.

COSA MANGIARE

Con il passaggio da vineria a bistrot il Tacconibus ha ufficializzato anche la sua “componente culinaria”; il menù è sempre attento alla stagionalità dei prodotti rigorosamente locali e di alta qualità. Piatti semplici, panini gourmet con la falia “pipernese”, formaggi e carni dell’agro pontino.
Dolci al cucchiaio per l’innovazione, dolci secchi per la tradizione.

Tacconibus Bistrot. Fonte: www.facebook.com/tacconibusbistrot/

Tacconibus Bistrot. Fonte: www.facebook.com/tacconibusbistrot/

EVENTI

Il locale è aperto dal giovedì alla domenica, dalle ore 18 in poi tuttavia l’incantevole location si presta senza alcun ombra di dubbio ad eventi e cerimonie di vario tipo.


INFO:

Indirizzo: Via San Giovanni, 7. Priverno (LT)
E-mail: @tacconibusbistrot
Telefono: 338 146 6575
Orari: Lunedì-Martedì-Mercoledì Chiuso
Giovedì 18.00/01.00
Venerdì-Sabato 18.00/02.00
Domenica 18.00/00.00