Musica, cinema, teatro, arti visive e approfondimenti culturali vi aspettano dal 1 luglio al 6 agosto all’interno del Parco XVII Aprile 1944, nel quartiere Quadraro di Roma, per il Quadraro Summer Festival. La manifestazione, organizzata e promossa da BQUADRO Beer & Food, GREENACCORD Onlus, MUSIC VILLAGE INSTITUTE e il collettivo artistico LA VETRINA!, è ad ingresso rigorosamente libero, grazie anche all’aiuto degli sponsor che si sono impegnati a finanziarla, ed è comodamente raggiungibile a piedi dalla fermata della metro A “Porta Furba-Quadraro”. Anche noi di Artwave.it collaboriamo attivamente all’organizzazione dell’evento con la proposta di artisti e realtà emergenti nell’ambito artistico-culturale locale e regionale e sosteniamo con forza questo festival innovativo delle arti e della creatività.Il Quadraro è uno dei quartieri più popolosi di Roma, ma purtroppo l’area risente di uno storico isolamento sociale e culturale che la rende poco interessante agli occhi dei frequentatori della movida romana e la taglia fuori dai percorsi e dai circuiti culturali e d’intrattenimento della capitale, che soprattutto durante l’estate si spostano verso la zona sud della città (Eur e Ostiense) e sul Lungotevere.
Così accade che, specialmente per gli under 35, la scarsa o scadente offerta culturale-artistica e di divertimento proposta nel quartiere, spinga i giovani a spostarsi in altre aree della città per qualsiasi forma di intrattenimento, sia che si tratti di un concerto di musica live e di ballare all’aperto, sia che si parli di performance teatrali o di mostre d’arte. Alcune realtà solitarie hanno cercato di supplire nel tempo a tale carenza con sforzi ammirevoli, dando vita ad iniziative artistiche o a piccoli poli di aggregazione umana e culturale, che però hanno raggiunto risultati poco brillanti e non durevoli nel tempo.

Il monumento ai caduti nel Parco XVII Aprile 1944 di Roma / Fonte: Wikipedia

Il Quadraro Summer Festival si inserisce così all’interno di questo “vuoto” culturale e istituzionale, con un duplice obiettivo: da un lato costituire un luogo di aggregazione e di intrattenimento culturale per i residenti, che abbia la capacità di attrarre in maniera trasversale le diverse fasce di età e di estrazione sociale presenti;  dall’altro la festa punta ad attrarre progressivamente un pubblico il più possibile eterogeneo, proveniente anche da altre aree della città, per puntare i riflettori su un quartiere ancora ignorato da molti. Il raggiungimento di questo secondo obiettivo “favorirebbe il sorgere di una nuova vivacità nel tessuto del Quadraro, portando al rafforzarsi di attività culturali, e ad una auspicabile fioritura di realtà commerciali connesse. La speranza è che una crescita in tal senso possa non solo raggiungersi, ma generare risultati nell’ambito di una maggior vivibilità dell’area, a partire dalle possibilità di aumentare la precaria occupazione giovanile della zona” affermano gli organizzatori del festival.

Un luogo d’incontro “sotto casa”, da vivere insieme divertendosi, e potendo usufruire di un’ampia offerta di spettacoli, approfondimenti e performance artistiche, rigorosamente free-entry.

Il logo de La Vetrina!, collettivo artistico promotore del Festival

La manifestazione, che è in piedi già da dieci giorni, sta riscuotendo un successo apprezzabile sia fuori che dentro “i confini” del quartiere, e ha già ricevuto diversi apprezzamenti e messaggi di supporto da parte dei partecipanti e degli spettatori, felici di poter finalmente vivere il quartiere in cui lavorano o risiedono, o di poter passare una serata piacevole e al fresco sotto il cielo di Roma, lontani dallo smog, dallo stress e dalla folla oceanica che si accalca d’estate lungo le rive del Tevere.

Durante la festa d’inaugurazione della manifestazione, che si è tenuta sabato 1 luglio, sono state presentate le realtà promotrici, la programmazione dettagliata della festa e una ricca serie di performance musicali che hanno anticipato il calendario di concerti delle settimane successive.

La programmazione degli eventi che si svolgeranno prevede appuntamenti settimanali fissi, benchè flessibili, all’interno di percorsi culturali variegati, a volte imprevedibili e in continua evoluzione, ma pur sempre coerenti con gli obiettivi e l’impostazione di fondo del festival.

Programmazione del Quadraro Summer Festival

Non vi resta che varcare la soglia del Parco XVII Aprile 1944 nel quartiere Quadraro, nuova culla della street-art romana, e farvi trasportare dai suoni, dai colori e dai profumi inebrianti che riempiono l’atmosfera del Quadraro Summer Festival dalla mattina fino a notte fonda.

Vi aspettiamo!

 

Quadraro Summer Festival

Dove: Parco XVII Aprile 1944, Piazza dei Tribuni, Roma

Quando: Dalla mattina fino a notte fonda

Per saperne di più: https://www.facebook.com/QuadraroSummerFestival

 

(In copertina il murale di Mister Thoms sul tunnel del Quadraro)