Roma, la città eterna che morte mai conobbe, è giunta oggi, dopo circa tre millenni di vita, a chiedere l’aiuto dei suoi cittadini. Il tempo scorre, le mode passano e tornano in voga ma dopo tutto questo tempo non si è forse un po’ stanchi di associare all’Urbe la stessa-identica-solita-medesima iconografia?

Espressione del patrimonio storico, artistico e culturale del mondo occidentale europeo nonché tra le più gettonate mete turistiche, Roma ha bisogno di cambiare la sua immagine, di modificare ed aggiornare il suo volto…ora più che mai!

Nasce così RomaID, dall’idea di due fratelli e un gruppo di giovani esperti in marketing: un progetto unico ed originale che parte dal privato ma coinvolge e richiede la diretta partecipazione del pubblico o per meglio dire dell’intero popolo di Roma. Un modello di marketing territoriale e merchandising volto a promuovere lo sviluppo comunicativo con la creazione di nuovi simboli, di icone identificative ciascuna di un quartiere di Roma, di un’epoca e della sua gente. Un’identità multipla e molteplice, varia e variabile, sempre dinamica e in movimento per svecchiare l’immagine di questa città millenaria. Questo progetto inevitabilmente porterà ad un rafforzamento dei legami di appartenenza della gente al territorio ed è per questo che i cittadini vengono appellati come indispensabili esecutori del progetto.


Si sa, senza i romani cosa sarebbe Roma? Bella e romantica al tempo stesso coatta e caciarona, indelebile e affascinante anche nel traffico e tra lo smog. Roma è il calore dei romani e di tutti coloro che la amano.

«RomaID è, anche, un progetto socio-culturale in quanto parte dei ricavi sarà indirizzata a sostegno di progettualità in favore dei bambini con diabete di tipo 1 e dei loro familiari, coinvolgendo il mondo associativo. Inoltre, RomaID sosterrà i giovani talenti dell’illustrazione, realizzando per loro una serie di masterclass tenute da grandi illustratori. Una forma di comunicazione creativa che contribuirà a cambiare l’identità visiva delle nostre città, valorizzandone iconograficamente sia le periferie che il centro storico. Ma anche uno strumento che offrirà un’opportunità di lavoro e formazione ai giovani artisti coinvolti nel progetto».
RomaID lancia inoltre il concorso “Terminididentità” che consentirà a chiunque voglia di consegnare un’illustrazione in cui sia visibile il cambiamento d’immagine della Stazione Termini, fino al 30 marzo 2018.

www.romaid.it

… E quindi?

Che sia tu illustratore, designer, architetto, storico dell’arte, pittore, tutto o nulla di ciò, quello che importa è che tu abbia la giusta dose di creatività. Si ricerca un’idea che sia geniale e rivoluzionaria ma al tempo stesso riconoscibile e identificabile da tutti con facilità. Sii fruitore di questo cambiamento.

Fonte: www.sagomata.com

IO SONO ROMA, ROMA SEI TU.
Amala, curala e proteggila ogni giorno, Roma è Donna.

Scopri come partecipare: contest@romaid.it , per maggiori info consulta il sito www.romaid.it