La belt-bag è l’accessorio del passato, del presente e del futuro: ci ricorda un po’ i marsupi tanto amati negli anni Ottanta (e successivamente tanto odiati), ma ha lo stile moderno e versatile di oggi, e sappiamo già che continuerà ad essere uno dei maggiori trend del prossimo anno.

Questa borsa-cintura si è affacciata nel mondo della moda già da un paio di anni, ma, nonostante l’inizio un po’ in sordina, oggi le possiamo ufficialmente dare lo scettro come miglior accessorio della stagione 2018-2019. Se non credete a noi, date uno sguardo al mondo patinato di Hollywood, dove non c’è star che non l’abbia provata e non se ne sia innamorata!

belt-bags

Da sinistra a destra: Kendall Jenner, Bella Hadid, Jamie Chung, Rosie Huntington-Whiteley, Kate Bosworth

Il design originale e pratico di questa borsa rivisitata è il suo maggior pregio: niente più manici, tracolle, mani occupate e spalle doloranti, ma solo una cintura da allacciare intorno alla vita o far scivolare nei passanti dei pantaloni. Come un marsupio, ma con molto più stile.

Nonostante le dimensioni contenute, risulta ideale sia per le uscite casual, che per quelle più eleganti e spinge noi donne a portare con noi solo lo stretto indispensabile: cellulare, occhiali da sole, portafogli, rossetto e siete pronte!

Le belt-bags si possono indossare letteralmente con qualsiasi capo, dai jeans ai vestiti, sopra giacche o cappotti; non esistono limiti di abbigliamento per questo nuovo accessorio. Il colore si può abbinare a quello dell’outfit, ma ci si può anche giocare, accostandolo alle tonalità degli altri accessori oppure scegliendo una tinta brillante per spezzare un look monotono.

belt-bags

Photo Credit: lisahahnbueck.com

Dove trovare le belt-bags dei vostri sogni

Se volete dare una chance alle belt-bags, vi consigliamo alcuni brand low-cost dove poterle trovare. Tra tutti, Zara primeggia, con una vasta e varia selezione nel suo shop online; sia per colori che per grandezza, sarà facile trovare la borsa-cintura che più si adatta al vostro stile.

Inoltre, se non sapete rinunciare alla classica tracolla, ma l’idea di possedere una borsa-cintura vi stuzzica, sia Zara che gli altri brand propongono belt-bags trasformabili in tracolle, per avere sempre con voi due look in uno!

Altri shop di riferimento sono Mango, con le sue borse dalle linee semplici ed eleganti, Stradivarius, Bershka e Pull&Bear. Tra le migliori piattaforme di e-commerce, non scordatevi di controllare ASOS, che offre una gamma di borse-marsupio per tutti i gusti e tutte le tasche, da Monki a  DKNY e Tommy Jeans.

Tra i brand accessibili e di qualità vi segnaliamo Illesteva, un marchio di occhiali da sole molto amato dalle celebrità, nonché un ottimo compromesso tra low-cost e luxury. Tuttavia, suo repertorio Illesteva vanta anche la belt-bagThe Pelicanuna borsa in pelle vegetale italiana con dettagli sfrangiati, adatta a chi non si può avvicinare alle cifre vertiginose di una borsa di Hermès, ma vuole comunque possedere un accessorio di qualità (è venduta a 100$).

belt-bags

Photo Credit: illesteva.com

Non fanno bene al portafogli, ma sicuramente fanno bene alla vista: stiamo parlando delle belt-bags di Chanel, Gucci, Fendi e Prada, giusto per citarne alcune tra le più popolari. Sebbene i prezzi di queste etichette siano alla portati di pochi, se la fortuna vi assiste prima o poi potreste trovare la borsa dei vostri desideri scontata su YOOX, il portale di shopping online per marche di lusso.

belt-bags

Photo Credit: pinterest.com

Il trend delle belt-bags vi ha convinto? Fateci sapere cosa ne pensate e se ne siete entusiasti quanto noi!