Amanti dell’autunno? Innamorati persi delle foglie che cadono sospinte dal vento? Desiderosi di immortalare in fotografia i più bei panorami autunnali del mondo? O semplicemente appassionati di bellezze naturali, che solo in questo periodo dell’anno mostrano le sfumature più calde e allo stesso tempo nostalgiche?

È arrivato il momento giusto per un piccolo viaggio, o lungo, chissà. A voi, malinconici appassionati della natura, Artwave consiglierà mete suggestive e colorate, fatte di calore ma anche di romantici primi freddi, capaci di liberarci dall’opprimente senso di caos della vita di tutti i giorni.

Premesso che il mondo è pieno zeppo di splendidi posti che danno il meglio di sé proprio in autunno, ecco una piccola selezione per voi…

In Italia

Per chi desidera godersi un piccolo e veloce weekend fuori, o semplicemente partire senza andare troppo lontano da casa, ecco due meraviglie italiane straordinarie in autunno.

In Toscana, precisamente in Val d’Orcia, fino alle terre senesi, l’interro territorio, fatto di colline, boschi e vigneti, si colora di un rosso intenso, misto ad arancio e giallo.
Un perfetto foliage da osservare, dunque, per gli amanti del vino e della buona cucina, alternando le degustazioni a lunghe passeggiate fra le vigne del Chianti, in una delle regioni più belle d’Italia.

toscana autunno

Le vigne del Chianti in autunno – Photo credit: ©winedharma.com

Spostandosi verso nord, in Piemonte, nelle Langhe, troveremo splendidi paesaggi rossastri punteggiati dai piccoli borghi storici tipici della regione. L’occasione perfetta per scoprire un po’ di storia, fra i tanti castelli medievali da visitare, o per una gita gastronomica, approfittando anche della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba inaugurata sabato 6 ottobre 2018.

piemonte autunno

Scorcio piemontese – Photo credit: ©Alex Polli

In Europa

Fra le tante e suggestive mete europee, nostre vicine, ecco tre meraviglie, naturali e non, che in autunno mescolano il loro fascino straniero all’indiscutibile bellezza degli alberi tinti di mille sfumature di rosso.

Parecchio più a nord, dove il freddo comincia già a farsi sentire, la Scozia offre le sue bellezze naturali, aumentandone in questa stagione la malinconia e la pace, fatte per chi ama il silenzio, la natura e la solitudine, nelle antichissime terre scozzesi stracolme di storia. Perché non allontanarsi da tutto alla ricerca di serenità e perdersi fra queste fiabesche vallate?

scozia autunno

Uno splendido castello scozzese immerso nel bosco

Senza volere dimenticare il fascino di una capitale europea, proponiamo invece una visita ad Amsterdam, imperdibile anche in autunno, allungando però sino alle sue foreste. In questo periodo dell’anno infatti sono fra le più belle d’Europa, e, grazie all’organizzazione impeccabile olandese, dense di attività ed eventi, consultabili sul sito ufficiale. Ottimo per chi non può fare a meno della bicicletta in vacanza!

amsterdam autunno

Splendidi viali nella Amsterdam Forest – Photo: credit ©Lars van de Goor

Avvicinandosi un poco di più a noi, ecco invece una incantata meta suggestiva, sconosciuta a molti, dall’incredibile fascino boschivo e storico. Si tratta del Mullerthal, regione del Lussemburgo, dove uno splendido fiume separa l’area dalla Germania, formando un’ampia e segreta vallata. L’ideale è soggiornare in uno dei bellissimi alberghi di charme tipici del luogo.

Mullerthal autunno

Un fiabesco tratto del Müllerthal trail – Photo credit: ©Kevin Teerlynck

Nel mondo

Potendo viaggiare lontano le possibilità si moltiplicano e le lontane bellezze esotiche si fanno ancora più belle e spiazzanti con l’arrivo dell’autunno. Vale la pena quindi, almeno una volta nella vita, compiere un lungo viaggio, che nonostante la distanza, ci farà scoprire qualcosa di nuovo e incredibile.

Se la più classica e banale meta autunnale americana è l’incredibile New York, vi suggeriamo di ritagliarvi una scappata lontano dalla metropoli, perché si sa, gli Stati Uniti sono ricchi di Parchi Nazionali mozzafiato e natura selvaggia. Fra questi merita sicuramente una menzione il bellissimo stato del Vermont, famoso proprio per lo spettacolare foliage tipico di questa stagione. Assolutamente consigliato quindi un tipico road trip americano!

vermont autunno

Classica farm americana immersa nel rosso autunnale – Photo credit: ©Rachel Samanyi

Pochi ne sono a conoscenza, ma nella lontana Corea del Sud si trova uno dei più suggestivi luoghi al mondo in cui osservare un foliage autunnale così diverso dai nostri. Le sue piante sono esotiche e sconvolgenti agli occhi di un europeo. Senza tralasciare inoltre la sconvolgente bellezza dell’esotico Stato asiatico, assolutamente da visitare.
È Seoraksan, il Parco Nazionale nascosto fra gli alti monti nord-orientali, raggiungibile da Seoul.
La sua storia, le sue montagne a picco sulle vallate e la sua magia, vi farà innamorare.

Corea sud Autunno

Le impressionanti gole del Seoraksan in Corea del Sud – Photo credit: ©pinimg.com

Ultima, ma non meno importante, meta già estremamente famosa in primavera per ben ovvi motivi, Kyoto, in Giappone, è una meta strepitosa anche in autunno, quando i suoi giardini e suoi boschi sacri si tingono di rosso, donando ancora più mistero ai suoi emozionanti templi. Non a caso il suo Botanical Garden è fra i più famosi al mondo, e una tappa in questo periodo dell’anno è assolutamente obbligatoria.

kyoto autunno

Un tempio giapponese tipico immerso nei boschi – Photo credit: ©mappingmegan.com