Il lavoro dello studio CEBRA si concentra sull’alchemia tra empatia umana ed espressione architettonica. L’architettura è un’attività colma di valori, lenta e di lunga durata: costruiscono il loro lavoro sulla base di una storia culturale e in prospettiva di una crescita futura.

“L’architettura è inestricabilmente legata a significative implicazioni sociali, ambientali ed economiche – ed è uno sforzo serio, un divertimento serio”.

CEBRA è uno studio di design architettonico danese giovane ed esperto, con sede ad Aarhus, Danimarca, noto principalmente per il carattere fortemente giocoso dei suoi disegni ed architetture. Fondato nel 2001 dagli achitetti Mikkel Frost, Carsten Primdal e Kolja Nielsen, attualmente impiega uno staff internazionale e multidisciplinare di 35 persone.

Children’s Home of the Future, drawing © Mikkel Frost

 

The Children’s Home of the Future

Children’s Home of the Future © Mikkel Frost

A Kerteminde, in Danimarca, lo studio ha realizzato un progetto per un centro d’assistenza di nuova concezione, attivo 24 ore al giorno, dedicato alla cura di bambini e adolescenti emarginati. L’edificio, rivestito in legno e mattoni, gioca con elementi e forme familiari per creare un ambiente accogliente e moderno, che si concentra sulle particolari esigenze dei suoi abitanti.

Children’s Home of the Future © Mikkel Frost

L’obiettivo di questa nuova struttura è incoraggiare le relazioni sociali e instaurare il senso di comunità. Allo stesso tempo il centro deve rispondere alle esigenze individuali dei bambini che, trovandosi a proprio agio e divertendosi, possono orgogliosamente chiamarlo casa e prepararsi per il loro percorso di vita nel miglior modo possibile. L’ambiente fisico rispecchia un approccio pedagogico orientato alla pratica, in cui l’architettura sostiene attivamente il lavoro quotidiano del personale con i bambini che devono affrontare problemi comportamentali, sociali e di salute mentale.

Children’s Home of the Future, concept diagrams © Mikkel Frost

Children’s Home of the Future, concept diagrams © Mikkel Frost

Children’s Home of the Future, concept diagrams © Mikkel Frost

 

Children’s Home of the Future, concept diagrams © Mikkel Frost

Il progetto del nuovo centro di assistenza utilizza come punto di partenza la configurazione di base della tradizionale casa danese con il tetto a spiovente e l’abbaino. I due elementi vengono utilizzati nella loro forma più semplificata per creare un aspetto altamente riconoscibile ed  in grado di integrarsi con la circostante zona residenziale. Combinando e applicando gli elementi di base in un modo nuovo e giocoso, il centro di assistenza si pone come luogo straordinario dotato di un’identità propria.

© riproduzione riservata