KAAN Architecten è uno studio di architettura con sede a Rotterdam, che unisce competenze pratiche e attività di ricerca accademiche nei campi dell’architettura, dell’urbanistica e sull’ambiente costruito.

Lo studio, guidato da Kees Kaan, Vincent Panhuysen e Dikkie Scipio, è composto da un team internazionale di architetti, paesaggisti, urbanisti, ingegneri e grafici.

Fin dalla sua fondazione lo studio ha gestito e supervisionato una vasta gamma di progetti, lavorando attivamente con il settore privato e pubblico, con team di progetto che diventano sempre più multidisciplinari e dinamici. I loro progetti trascendono la tradizionale nozione di scala e tipologia, e spaziano dall’arredamento e gli interni allo sviluppo urbano, dai negozi e uffici ai musei, ospedali e università.

Per l’occasione KAAN Architecten ha da poco pubblicato un video in cui presenta i progetti principali che ha portato a termine durante questi suoi ventanni, rappresentanti il percorso fatto fino ad ora.

KAAN Architecten è dunque fondato su una visione in cui l’architettura è una diretta conseguenza di un background culturale.
La cultura del progetto di questo studio si fonda sul ritmo compositivo che diventa elemento ordinatore di ogni progetto, etico ed estetico.
E’ per questo motivo che lo studio accoglie giovani architetti provenienti da ogni parte d’Europa, come base su cui impostare un serio lavoro sulla città.