Venezia, nel mese di dicembre, è stata colpita da una terribile catastrofe, che ha messo in ginocchio un’intera città. Infatti il livello dell’acqua ha raggiunto l’altezza record di 187 cm andando a danneggiare i monumenti della città e bloccando moltissime attività commerciali, che non si sono ancora riprese dall’acqua alta.

Una delle attività che ha subito maggiori danni dall’alta marea è la famosa stamperia Fallani Venezia. La marea ha infatti danneggiato parte dei macchinari e dei materiali che negli anni hanno permesso ai lavori di numerosi artisti e illustratori, che hanno frequentato la stamperia, di prendere forma.

Per aiutare questa attività, che ha servito artisti e illustratori per circa cinquant’anni, è nata l’iniziativa “Cronache di una città sommersa”. Il progetto ha coinvolto un primo gruppo di illustratori, nuove e vecchie conoscenze di Fallani, chiedendo loro di realizzare una grafica legata alla città di Venezia. Bruno Bozzetto, Ale Giorgini, Riccardo Guasco, Franco Matticchio, Andy Rementer, Jacopo Rosati, Guido Scarabottolo, Lucio Schiavon e Olimpia Zagnoli hanno deciso di donare un proprio lavoro alla serigrafia così da permettere a Gianpaolo, deus ex-machina di questa realtà, di riprendere l’attività di stampa con nuove edizioni e sostituire i materiali danneggiati.

Tutte le stampe messe in vendita mostrano immagini dedicate a Venezia, quindi presentano le famose gondole, ormai impresse nella mente di tutti, o le famose cupole della basilica di San Marco. In alcune di queste illustrazioni possiamo notare anche una sagace ironia. Per esempio, in quella di Franco Matticchio possiamo osservare una persona portare a spasso un piccolo “pesce cane”,  un’opera sarcastica che vuole  ironizzare sulla delicata condizione di Venezia. Infatti, se le cose non verranno risolte in tempi brevi, i pesce cani saranno gli unici animali che potremo portare a spasso!

Tutte le grafiche realizzate dai numerosi artisti sono disponibili in pre-order sul sito della stamperia Fallani Venezia. Tutte le stampe hanno un prezzo contenuto per permettere a tutti, indipendentemente dalle proprie disponibilità economiche, di poter aiutare questa importante attività veneziana.

Ogni stampa raggiunge il massimo di 50 esemplari, tutti firmati dagli artisti. Se volete contribuire anche voi a questa importante attività potete acquistare tranquillamente una di queste stampe o anche un’intera cartella!

Questa iniziativa mostra un’Italia spesso nascosta. Quella che piuttosto che lamentarsi e sperare che gli aiuti provengano “dall’alto”, lotta e si ingegna per rialzarsi con la forza delle proprie gambe. Congratulazione a Fallani e agli artisti per questa brillante idea!

FALLANI VENEZIA

Laboratorio artigianale di serigrafia artistica, è attivo dal 1968 nel cuore della città di Venezia. Le sue stampe, di incredibile qualità, hanno fatto sì che diventasse un punto fermo per artisti e illustratori provenienti da tutte le zone d’Italia.

Gianpaolo Fallani eredita la passione per la serigrafia dal padre Fiorenzo, che ha collaborato con oltre 200 artisti di tutto il mondo e per i quali ha realizzato più di 1000 edizioni. All’attività di stampa su commissione, si affianca ormai da diversi anni una ricca proposta di workshop e residenze rivolte ad artisti e ad appassionati, con la possibilità di sperimentare il processo di serigrafia in prima persona.

Gianpaolo Fallani mentre lavora ad una serigrafia

© riproduzione riservata