Sono giorni convulsi questi, densi di preoccupazione ed incertezza.

Le arterie delle grandi città, che da nord a sud collegano le regioni della penisola sono deserte, il silenzio pesante pervade e avvolge ogni luogo ed ogni elemento. Ognuno, fra le mura della propria abitazione, si sente un po’ più vulnerabile. Qualcuno, chiuso in intimo silenzio, riflette sulla fragilità della condizione umana e sulle prospettive futureQualcun altro, invece, apre la finestra ed urla a squarciagola: “Ce la faremo”.

Artists4Italy ©planxartgallery instagram profile

Certo, ce la faremo. 

Anche dal mondo artistico proviene un immenso contributo di solidarietà e profondo amore verso l’Italia, per aiutarla a risollevarsi e lottare a denti stretti contro il Coronavirus: l’iniziativa si chiama “Artists4Italy” e nasce dal pensiero dei giovani galleristi Marcello Polito e Nicolò Stabile, fondatori della Plan X Art Gallery (con sede a Milano e Capri).

NO VIRUS by CB Hoyo ©planxartgallery instagram profile

Si tratta in particolare di un’asta di beneficenza online per il sostegno ed il supporto delle strutture ospedaliere italiane, messe in ginocchio da un’emergenza sanitaria priva di precedenti.  Queste le parole dei due imprenditori d’arte milanesi: In un momento complesso come quello attuale pensiamo sia fondamentale mettere le proprie competenze al servizio del bene comune. L’arte è medicina, ora più che mai. Abbiamo chiesto a Marco Rubino, grande appassionato di arte, di unire le forze per realizzare questa asta benefica. Dagli artisti, sia italiani sia internazionali, abbiamo ricevuto subito un grande supporto. Li ringraziamo per aver donato una loro opera, è un gesto che mai dimenticheremo. Hanno dato un segnale concreto dell’amore che l’Italia e gli italiani riscuotono nel mondo”.

Gli artisti

Artists4Italy ha già richiamato a sé molti artisti contemporanei da tutto il mondo che, superando i confini nazionali, hanno donato una loro opera dando vita ad un sodalizio artistico grandioso:

Dagli USA: Alec Monopoly, Mister E, Webb, Dave Pollot, Salehe Bembury, Charles Gitnick, Tyler Spangler, Santlov, The Most Famous Artist, Maxwell McMaster, RISK
Dall’Italia: Fidia, Francesco de Molfetta, DotPigeon, Giampiero Romanò, ABVA, Federico Clapis, Nicolò Tomaini, Laurina Paperina, Simone Fugazzotto, Nazareno Biondo, Andrea Crespi, Domenico Pellegrino
Da Cuba: CB Hoyo
Dal Belgio: Dimitri Likissas
Dal Regno Unito Timothy Gatenby, Pure Evil, Cartrain
Dai Paesi Bassi: The London Police
Dalla Germania: Marius Sperlich
Dalla Costa Rica: John Paul Fauves
Dalla Svezia: Pappas Pärlor
Dall’Australia: Jeremyville
Dal Brasile: Andrè Gola, Tiago Magro
Dalla Russia: Tatiana Brodatch
Dal Messico: Marcos Cojab

Un sincero grazie ad ognuno di loro, che attraverso la propria creatività (e umanità) ha voluto tendere la mano all’Italia e a tutto il popolo italiano

L’apertura dell’asta è prevista per sabato 21 marzo e vi si potrà accedere tramite il sito www.planxartgallery.com.

Prestissimo, sul sito della galleria saranno rivelate le opere in asta.  Stay Tuned!

Dettagli:
DATE: 21 – 22 marzo 2020 
ORARI:  Apertura asta alle ore 18.00 del 21 marzo
Chiusura alle ore 18.00 del 22 marzo
SITO WEB: https://www.planxartgallery.com 

 

 

© riproduzione riservata