Dal 1º agosto il Teatro degli Arcimboldi di Milano ha riaperto i propri spazi con ben due mostre, in programma fino al 13 dicembre 2020. Questo importante spazio culturale si è infatti dovuto riadattare dopo essere stato, così come tutto il mondo dell’arte, colpito pesantemente dall’emergenza Covid-19 . Solo da due mesi, cinema e teatri hanno potuto riaprire e chi lo ha fatto ha dovuto rispettare le severe restrizioni imposte. Questi eventi segnano quindi la riapertura del teatro alla città di Milano.

In particolare le aree che ospitano queste esibizioni sono il palco e il foyer. Il primo accoglie “Claude Monet – The Immersive Experience”, che accompagna il visitatore tra i colori e i capolavori del maestro impressionista; il secondo “Unknown – Street Art Exhibition”, presenta invece più di cento opere dei più famosi artisti di strada fra i quali Banksy, Blu, Phase 2, Robert del Naja, Serena Maisto.

Il nuovo Teatro degli Arcimboldi

Queste due esposizioni, presentate da Show Bees e Next Exhibition, segnano un nuovo inizio per il teatro. In futuro infatti si proporrà ai propri spettatori con un progetto articolato su differenti piani artistici e che fonderà teatro, arte, musica, intrattenimento e didattica. Una grande scommessa che si è resa necessaria dopo il lockdown. L’idea è quella di un rilancio di una cultura trasversale che unisce due mondi, quello dell’arte e quello del teatro, per andare oltre e superare le difficoltà.

Teatro degli Arcimboldi

Un segnale per affermare che l’arte e la cultura possono ripartire; per il pubblico sarà un modo per tornare a vivere uno dei teatri più amati della città. Importanti sono le parole di Gianmario Longoni, consulente artistico di Show Bees:

“I visitatori potranno vivere il teatro da un altro punto di vista, calcando anche il palcoscenico, il luogo più recondito e cuore pulsante dell’arte, ora pronto a ospitare forme di intrattenimento e di educazione diverse, ma sorelle dello spettacolo dal vivo. Un matrimonio fra arte e cultura, che siamo convinti diventerà uno strumento efficiente per riavvicinare il più ampio pubblico possibile al teatro.”

Gli ingressi saranno ovviamente contingentati e verrà richiesto l’uso obbligatorio della mascherina.

Claude Monet – The Immersive Experience

Dopo l’enorme successo riscosso a Bruxelles (85.000 visitatori) e a Madrid (100.000 visitatori), questa mostra sbarca finalmente a Milano. Si tratta di un’esperienza che offre al pubblico il piacere di scoprire un modo di osservare il mondo e la natura camminando all’interno dei quadri. Il tutto grazie ad un innovativo sistema di proiezione 3D mapping.

La mostra vuole essere un omaggio al principale fondatore del movimento impressionista. Monet è infatti stato il pittore che ha contribuito a cambiare la storia dell’arte attraverso un nuovo approccio verso l’esterno, rendendo eterno quel momento irripetibile di vita che passa veloce, quell’attimo che viene fissato per sempre nella sua interezza e nella sua bellezza. Una particolare chicca è data dalla ricostruzione dello studio dell’artista e nel giardino di Giverny con il ponte sopra le celeberrime ninfee, dove tutti i visitatori potranno scattarsi un’incredibile foto come se facessero parte della famosa tela.

Unknown – Street Art Exhibition

Il protagonista di questa mostra è Banksy, infatti i visitatori possono godere di importanti opere dello street artist britannico. Opere come “Girl with balloon”, “Flying Ghetto Rat”, “Painted Louis Sign” e “Rage – flower thrower”, l’opera che raffigura un uomo col volto parzialmente coperto, dalla postura aggressiva, intento a lanciare un mazzo di fiori.

Ad affiancare le opere di Banksy ci sono diciotto pezzi di BLU, come la stampa “Headquarters” realizzata per la mostra “Street Art” alla londinese Tate e la prints Rennes che ripropone il murales realizzato dall’artista sulla facciata del Teatro Nazionale di Bretagna. Il tocco femminile sarà presente con SWOON,  FAITH 47 e  Serena Maisto (IMAGO Art Gallery).

Infine nel suggestivo percorso nel foyer del Teatro Arcimboldi un importante approfondimento su quale possa essere la reale identità di BANKSY, con ipotesi ed analisi.

Dettagli evento

Luogo:
Teatro degli Arcimboldi, Viale dell'Innovazione 20
Date:
01/08/2020 - 13/12/2020
Orario:
da martedì a venerdì dalle 10.00 alle 19.00
sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 20.00
© riproduzione riservata