Nell’ottica dell’odierno scenario romano in cui risulta essere più facile (e più efficace e funzionale) compiere operazioni di riqualificazione e miglioramento sul patrimonio edilizio esistente piuttosto che edificare ex novo, la tematica della rigenerazione urbana assume una rilevanza notevole. La mostra Riscatti di Città, curata da Nicola Brucoli e Carlo Settimio Battisti, direttori di TWM Factory, realizzata in collaborazione con Palazzo Merulana, CoopCulture e Fondazione Elena e Claudio Cerasi, offre una centrata riflessione interattiva in merito a tali accese tematiche.

Riscatti di città, locandina ufficiale

Riscatti di città trova sapientemente il modo di affrontare l’attuale topos della rigenerazione urbana abbracciando più ambiti e promuovendo un approccio multidisciplinare tra fotografia, grafica, video e progetti architettonici realizzati e visionari. In questo modo è in grado di offrire una visione del sistema urbano che sia diversificata, ma decisamente totalizzante e completa.

La mostra segue un excursus unitario e coerente che induce a riflettere, in quanto viene raccontata la pura realtà dei fatti secondo un sentito parallelismo. Da una parte è resa evidente, tramite materiale grafico e fotografico, la consapevolezza delle criticità che risiedono sul territorio. Dall’altra vengono esaltati i processi virtuosi e le opportunità ottenute dagli interventi di rigenerazione urbana. Tale chiave di lettura vuole stimolare la discussione ed il confronto denunciando oggettivamente il coinvolto panorama romano. Allo stesso tempo, auspica a trasmettere una fresca ventata di ottimismo e fiducia nei confronti della possibilità di miglioramento, nonché di uscita da questo status di degrado che purtroppo aleggia in città.

Il riscatto della città è possibile. Ripartiamo da qui.”

Riflessione, interazione e partecipazione possono essere considerati i capisaldi dell’iniziativa romana poiché attraverso la mappatura dei luoghi abbandonati e rigenerati, e con un ciclo di incontri tra professionisti, si ha la possibilità di prendere attivamente parte alla mostra. Inoltre Riscatti di città, forte del patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Roma e Provincia, prevede anche il coinvolgimento di IN/ARCH – Istituto Nazionale di Architettura, ed il supporto di ART-Associazione imprese per la Riqualificazione del Territorio.

L’iniziativa nascente risulta essere un vero e proprio espediente di comprensione delle attuali esigenze sentite dalla Capitale, desideroso di divulgarle al fine di generare dinamiche sociali di valore all’interno del tessuto urbano.

Riscatti di città, laboratori urbani, locandina ufficiale

Dettagli evento

Luogo:
Palazzo Merulana, via Merulana 121, Roma
Date:
18.01.2020 - 17.02.2020
Orario:
Inaugurazione alle ore 18:30
Costo:
Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti
© riproduzione riservata