Sembrava finito, eppure non è mai realmente finito. Le avventure di Walter White e Jesse Pickman hanno tenuto attaccati agli schermi dei televisore (ma anche dei computer e dei telefonini) milioni di appassionati. Suspence e metanfetamine per cinque stagioni e 62 episodi, dal 2008 al 2013, quando tutti poi pensarono fosse finita. Invece, prima Better Call Saul e ora El Camino hanno fatto capire che una serie TV come Breaking Bad non finisce mai. 

Ecco allora che a West Holywood in concomitanza con l’esordio del film su Neflix è stato inaugurato il The Breaking Bad Experience, vero e proprio pop-up restaurant dedicato interamente alla serie.

L’insegna. Credits: ©ANSA

L’esperienza interattiva ispirata allo spettacolo AMC di Vince Gilligan comprende ri-creazioni di tutte e cinque le stagioni, cocktail fai-da-te “chimicamente reattivi” e voci di menu ispirate allo spettacolo.

C’è il camper giallognolo dove il professore produceva la meth e su una delle parenti è rappresentata una gigante tavola periodica. Tutti i camerieri si vestono con le classiche tute gialle, vere e proprie icone della serie, e la birra spillata nel locale è la Schraderbräu, una birra che non esiste ma che nella serie viene prodotta da Hank Schrader, cognato del protagonista e agente della narcotici, nel suo garage.

Non manca l’angolo dedicato a Los pollos hermanos, il fast food di pollo fritto di proprietà del boss del narcotraffico Gus Fring, e la scrivania di Saul Goodman, l’avvocato da cui deriva lo spin-off, dove i fan si possono far fotografare.

Un’esperienza totale per vivere una giornata immersi nel mondo Breaking Bad (senza droghe però).

A prescindere da quanto azzeccato sia stato El Camino (noi di Artwave ve ne abbiamo già parlato qui), il film è stato solo uno dei pretesti per poter dare vita a questa attività. Mosse commerciali o no, quel che importa è che l’esperienza offerta in quel di Hollywood permette ai veri fan di Walter White di vivere una giornata fuori dall’ordinario al prezzo di 30 dollari.

I biglietti (acquistabili qui) includono 90 minuti di visita, una bevanda e un piatto a scelta. Dite il suo nome.

Una delle pareti del locale. Credits: ©ANSA

Tutto è stato creato dallo stesso team che ha ideato altri pop-up ispirati a Saved by the Bell (Saved by the Max) e Beverly Hills 90210 (Peach Pit). In questo senso la qualità del locale è garantita dall’esperienza che il gruppo ha maturato nel ricreare luoghi televisivi nostalgici a portata di tutti.

Il camper, vera icona della serie. Credits: ©ANSA

La Breaking Bad Experience ha aperto al 7100 Santa Monica Blvd a West Hollywood il 16 ottobre e sarà aperto fino a gennaio dal martedì alla domenica, a partire dalle 16.00 fino alle 22.00.

Sembrava finito, ma non finisce mai.

© riproduzione riservata