logo

Nel cuore della Roma universitaria, nello storico quartiere di San Lorenzo, nasce nel 2005 il Giufà: un delizioso angolo librario. Il locale accoglie dai giovani studenti ai lavoratori in cerca di tranquillità; nonni e nipotini vi si recano gioiosi per scegliere fumetti e libri che tanto addolciscono quei freddi pomeriggi che la stagione sta per presentare.
Il programma culturale del Giufà è ben studiato al fine di coinvolgere a pieno i suoi clienti: spettacoli di marionette, letture animate e laboratori di scrittura interessano il pubblico della “tenera età”, mentre i più grandi possono prender parte ad attività editoriali e foto-cinematografiche come presentazioni di libri, incontri con gli autori ed esposizioni di foto/illustrazioni. Vi è anche la presenza di un settore No Book con assortimento di giochi e gadget (nazionali ed internazionali) esclusivi.
Sebbene si tratti di una libreria, la sua attitudine a presentare un’offerta culturale/formativa così varia permette ai “visitatori” di abbandonarsi a se stessi, all’arte e alla creatività, dimenticando di trovarsi “soltanto in una semplice libreria”.
Ed è qui che il Giufà stupisce il suo pubblico; dalla duplice natura culturale-culinaria, il locale si colloca tra l’eccellenza dei caffè culturali rivisitandone lo stile e adeguandosi alla modernità.
Si contrappone al gusto bohémien dei celebri Caffè letterari romani (Greco e Rosati), massima espressione della classe borghese anni ’50 e ritrovo di illustri personaggi quali Pasolini, Moravia ed Argan, prediligendo la semplicità e la cura dei dettagli. Si entra perciò in un luogo ricercato, dal calore familiare in cui viene a concretizzarsi il connubio tra cibo e letteratura.

esterno

esterno da www.direttamente.org

Nel manto stradale asfaltato, come un tappeto nuziale, si fanno spazio i sanpietrini che gentilmente conducono gli “interessati” all’interno del locale. Superato l’ingresso a mo’ di “Patisserie” francesce color “carta da zucchero”, si resta sbalorditi dalla quantità di libri che, incassati negli archi delle pareti ne diventano un tutt’uno, ad essi vi conduce sapientemente il pavimento a “scacchiera” lasciando poi al destino di ogni presente la scelta dell’opera da “gustare”. All’apparenza caotico, il Giufà si rivela al pubblico per la sua originale e mai monotona scelta degli arredi; sedie in metallo e in legno, alcune alte ed arrotondate, altre basse e squadrate, tavolini dalle linee geometrizzanti e dalle dimensioni piuttosto ampie, la comodità è associata al gusto e all’innovazione.
Nulla è lasciato al caso, tutto è artisticamente studiato. Il vero “rigore architettonico” sembra riscontrarsi, oltre che nel pavimento, nel soffitto voltato in mattoncini di cotto che ingentiliscono l’ambiente rendendone l’atmosfera ancor più calda e familiare.
I veri protagonisti del Giufà sono i libri, i quali gelosamente cedono un po’ del loro spazio sulle pareti a quadri ed esposizioni di foto, facendo intravedere un po’ di quell’intonaco bianco che sembrano “aver mangiato”.

5334-libreria-giufa

interno da www.romaexplorer.it

All’interno del locale, si apre un angolo bar dove è possibile degustare prodotti biologici ed eccellenze enogastronomiche selezionati accuratamente secondo principi eticamente sostenibili. I proprietari del Giufà Caffè offrono ai loro clienti esclusivamente alimenti naturali, succhi con frutta biologica senza aggiunta di zuccheri, latte di soia, infusi bio ayurvetici ideali per le merende dei bambini. Gli adulti invece posso scegliere tra vini biodinamici prodotti da piccole cantine e birre artigianali di vari gusti e stagionalità, concedendosi un piccolo piacere di raffinata qualità.

La musica crea un sottofondo perfetto, le sue note conciliano l’attenzione dei lettori, allietano le chiacchere “silenziose” degli amici e accompagnano un buon caffè.
La Libreria Caffè Giufà si mostra alla Roma caotica come un rifugio per le anime più sensibili, per quelli che vogliono “evadere artisticamente”, per coloro che sono alla ricerca di svago e tranquillità, e per chi, più semplicemente, vuole leggere un fumetto in compagnia di amici; ma  questa graziosa libreria, al tempo stesso, offre anche la possibilità di effettuare nuovi incontri e di immergersi in esperienze mai vissute prima.
E’ quel luogo in cui il caos scompare, il libro termina troppo in fretta e il caffè non è mai abbastanza…è quel luogo in cui si va alla ricerca e si giunge alla conoscenza (di se stessi).

CONTATTI
Telefono: +39 06 44361406
Presentazioni ed eventi: eventi@libreriagiufa.it
Informazioni sui libri e altro: info@libreriagiufa.it
Informazioni sull’amministrazione: amministrazione@libreriagiufa.it

© riproduzione riservata