Un’estate italiana” non è solo il titolo della canzone di Nannini e Bennato del 1990, ma è anche il motto di questa estate. Infatti, mai come nel 2020 le persone scelgono mete italiane per i loro viaggi. La pandemia ha cambiato i nostri stili di vita e i nostri programmi, ma fortunatamente l’Italia ci offre luoghi mozzafiato da visitare e sapori nuovi da scoprire in ogni posto.
Tra le destinazioni più gettonate del momento c’è la Sicilia, terra meravigliosa che vive di mare, sole, arte, cultura e buon cibo.
Per questo motivo, vi proponiamo un viaggio culinario da Noto a Taormina, alla scoperta dei migliori ristoranti e locali in cui fermarsi mentre si visita la Sicilia orientale.

ristoranti sicilia

Lungomare di Ortigia – Credit: Raffaella De Pietro ©

Trattoria Fontana D’Ercole – Noto

A pochi passi da Corso Vittorio Emanuele,  via che conduce davanti alla celebre Cattedrale di Noto, si trova Trattoria Fontana D’Ercole.
L’entrata del locale preannuncia quel senso di intimità ed autenticità che si cerca in un ristorante della Sicilia, con una punta di modernità che si ritrova anche nell’impiattamento.
Il menu offre specialità tipiche della cucina siciliana, prevalentemente a base di pesce, come spaghetti allo scoglio, ma anche alcune opzioni vegetariane. Se volete attenervi alla tradizione, non potete non provare la loro pasta alla Norma!
Piatti molto saporiti, un proprietario simpatico e prezzi adeguati rendono questa una tappa culinaria obbligata a Noto e fra i ristoranti della Sicilia.

Pani Cunzatu – Noto

Questo locale è il posto perfetto dove fermarsi durante una passeggiata serale a Noto. Situato proprio su Corso Vittorio Emanuele, si viene attirati da Pani Cunzatu dall’atmosfera informale dei tavolini fuori e dai salumi che si intravedono oltre la porta.
Il pane cunzato è proprio della tradizione siciliana e consiste in pane condito con abbondante ripieno. Come preannuncia il nome, il ristorante offre questi panini dal ripieno tradizionale, così come interessanti varianti gourmet. Da provare anche il tagliere con formaggi e salumi della tradizione e prodotti locali.
Ma qualsiasi cosa prendiate, state certi che vi alzerete da tavola contenti e con la pancia piena.

Mokrito – Siracusa

Se volete trascorrere una bella pausa con vista mare sul porto turistico di Siracusa, questo è il posto che fa per voi. A pochi passi dalla Fonte Aretusa, potrete gustare ottimi piatti, dalle paste fresche di loro produzione con grano “Khorasan” ad hamburger gourmet ed invitanti pizze.
Da non scordare l’opzione “aperitivo“: tagliere e cocktail a soli 10 €. Il tagliere consiste in una vasta selezione di formaggi, salumi e fritti, di cui è evidente la qualità nonostante il prezzo basso.
Mokrito è l’opzione perfetta per chi è alla ricerca di un fast casual food servito da uno staff dinamico e simpatico, nell’affascinante e vitale isola di Ortigia.

“A Putia” delle cose buone – Siracusa

Questo ristorante di Siracusa è all’altezza del suo nome, perché qui troverete davvero solo cose buone!
Dietro l’angolo di Piazza Archimede, in una delle piccole vie di Ortigia, il locale offre un’atmosfera tradizionale, condita da piatti gustosi e decisamente abbondanti. Le porzioni, infatti, non vi lasceranno delusi e neanche il sapore: in ogni boccone si sente il sapore delle materie prime siciliane.
In particolare, da provare è sicuramente la pasta al pesto di pistacchio, uno scoppio di fuochi d’artificio per le papille gustative.
Frequentato da molti avventori locali, se vi fermerete a mangiare qui vivrete l’esperienza di una piacevole serata siciliana a 360 gradi.
ristoranti Sicilia

Credit: Raffaella De Pietro ©

I colori della pizza – Catania

Quando si parla di ristoranti e Sicilia non si pensa di certo alla pizza, gioiello culinario di Napoli. Eppure, in un viaggio on the road attraverso la terra di Archimede, potrebbe capitare di averne improvvisamente voglia.
In questo caso, se siete a Catania, tra un tradizionale cannolo di Savia e una granita di Spinella, potete andare da I colori della pizza. Situata in una traversa della famosa e affollata via Umberto I, in questa pizzeria trovate pizze classiche, fritte e speciali, dai 3,50 € ai 9 €.
Nonostante non sia un piatto della tradizione, l’impasto e il condimento sono all’altezza delle pizze più buone che avete mai mangiato. Infatti, le nostre pizze take away – Margherita gialla e Rossa dell’Etna – erano così invitanti che non sono sopravvissute neanche il tempo di una foto!

ristoranti Sicilia

Credit: I Colori Della Pizza Facebook

Osteria da Rita – Taormina

Dopo una giornata passata tra il centro storico di Taormina e il suo mare cristallino, è obbligatorio indulgere in una cena che ristori le vostre energie.
Tra i tanti ristoranti in Sicilia, da Osteria da Rita troverete il luogo ideale per trascorrere una piacevole serata estiva sotto le stelle, incastonati tra le storiche vie delle città, ma a poca distanza da Corso Umberto.
Qui la cucina tipica siciliana è apprezzata da turisti e non, che ricercano piatti semplici e tradizionali, ma estremamente saporiti. Il tutto è completato da una accoglienza attenta e allo stesso tempo cordiale e informale, tipica di chi vuol far sentire l’ospite a casa.
Una classica tovaglia a quadretti rossi, piatti colorati, porzioni generose e gustose vi regaleranno un bellissimo ricordo.

ristoranti sicilia

Credit: Raffaella De Pietro ©

 

Credit immagine di copertina: Raffaella De Pietro ©
© riproduzione riservata