A più di cinquant’anni di distanza dalla storica missione dell’Apollo 11, quella che portò per la prima volta l’uomo sulla luna, la frase di Neil Armstrong risulta ancora d’attualità. “Un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per l’umanità”, è così che commentò il suo approdo sul suolo lunare il 20 luglio del 1969. Seppure non si stia parlando di un nuovo allunaggio, per tutti gli amanti della settima arte l’annuncio del ritorno del cinema in sala può essere considerato un traguardo che suscita grande gioia. Lunedì 20 luglio, infatti, con l’anteprima de Il grande passoverrà annunciato anche l’approdo del film nelle sale italiane a partire dal prossimo 20 agosto.

Il grande passo img1

Giovanni Battiston e Stefano Fresi in una scena tratta dal film (Credit courtesy Tucker Film e Parthénos)

L’iniziativa, inoltre, dà il via ad una serie di proiezioni in anteprima che si terranno nelle più importanti arene italiane. Il film, diretto da Antonio Padovan, ha per protagonisti Giovanni Battiston e Stefano Fresi. I due attori interpretano due fratelli in una favola fantastica dalle atmosfere nostrane. Il regista, Antonio Padovan, lo commenta dicendo:

“Raccontando questa storia ho voluto rendere omaggio a due mondi del cinema che amo e che vivono dentro di me. Quello americano, un po’ infantile e sentimentalista. Quello di sognatori come Steven Spielberg. E quello silenzioso e sincero. Il cinema della mia terra, creato da artigiani come Carlo Mazzacurati. Questi due mondi s’incontrano e si scontrano in una storia che parla del sogno di andare sulla luna, e di due fratelli che imparano a conoscersi”.

Padovan, quindi, coadiuvato da Fresi e Battiston, si lancia in una sfida ambiziosa e filantropica, in cui il sogno diventa il carattere distintivo dell’essere umano. Il film, inoltre, vanta l’ultima apparizione cinematografica del grande Flavio Bucci.

Il grande passo img 3

L’attore Flavio Bucci durante le riprese del film (Credit courtesy Tucker Film e Parthénos)

Con le musiche realizzate dal maestro Pino Donaggio, il film, ai blocchi di partenza, sembrerebbe avere tutte le carte in regola per essere considerato un ottimo punto da cui ripartire. Per scoprire se effettivamente le possieda, l’appuntamento, organizzato da SAS e Conca Verde con Tucker Film è fissato per lunedì 20 luglio. Si riparte col cinema, si riparte, emblematicamente, da Bergamo. Si riparte con Il grande passo, e tutti noi ci auspichiamo che possa essere solo il primo di una nuova, lunga maratona.

Immagini di Copertina: Credit courtesy Tucker Film e Parthénos 
© riproduzione riservata