Giunge alla sua dodicesima edizione il Festival Internazionale del Giornalismo, definito da molti come l’evento mediatico più prestigioso del panorama nazionale. Le porte dell’evento, che avrà luogo nel centro storico del capoluogo umbro, saranno aperte a tutti in nome delle due linee guida del mondo giornalistico: la condivisione e l’aggiornamento.

In cinque giorni, con la partecipazione di più di settecento speaker da tutto il mondo, si avvicenderanno innumerevoli eventi tra dibattiti, conferenze, interviste, musica e documentari: grande spazio, inoltre, sarà attribuito agli workshop (più di cinquanta, totalmente gratuiti e a ingresso libero). Il giornalismo dei nostri tempi segue inevitabilmente una linea evolutiva veloce, inarrestabile, e si trova a dover fare i conti con un’epoca critica: ampie e corpose le zone di dibattito del Festival, per il quale la città di Perugia si prepara ad accogliere un grandissimo numero di partecipanti. Così hanno commentato gli organizzatori dell’evento:

«Un mondo in continuo cambiamento, un giornalismo che affronta sempre nuove sfide dalla rivoluzione digitale alle guerre non “accessibili”, ai movimenti di protesta e alle democrazie in crisi, all’attacco ai giornalisti nel cuore stesso dell’Europa. Tra gli argomenti dell’edizione 2018: disinformazione, cambiamento climatico, cyber-guerra, propaganda, intelligenza artificiale, alt-right e populismo, crisi umanitarie, giornalismo investigativo, reddito di base, fiducia nei media, migrazioni, fact-checking e debunking, data journalism, engagement, start-up, alfabetizzazione alle notizie, giornalismo locale, molestie sessuali sul luogo di lavoro, diversità e inclusione, servizio pubblico, business model, libertà di espressione, filantropia nei media, e tanto altro ancora.»

 

Tra gli ospiti più attesi del Festival, l’attivista e cantautrice di origini israeliane-canadesi Yael Deckelbaum, l’attrice britannica Vanessa Redgrave, e ancora – tra i tanti – Lucia Annunziata, Lirio Abbate, Riccardo Iacona, Cecilia Strada, Walter Veltroni, Sarah Varetto, Mario Calabresi, Marco Travaglio, Gianluigi Nuzzi, Pierluigi Pardo.

In diretta dal Festival ci saranno RaiNews24 e SkyTG24: per seguire al meglio l’evento, da quest’anno è disponibile la App Ufficiale del Festival, IJF-journalismfest, grazie alla quale sarà possibile entrare nel vivo delle cinque giornate e rimanere sincronizzati in tempo reale sullo svolgimento del Festival. L’hashtag ufficiale sarà #ijf18.

© riproduzione riservata