Lungo il percorso dell’antico fiume Rubicone, a cavallo tra il confine di due province romagnole, quelle di Forlì-Cesena e Rimini, ritorna rinnovato il We Reading Festival. La kermesse culturale, giunta quest’anno alla sua terza edizione, per alcune serate desidera mettere alla prova figure del panorama artistico e musicale italiano con una personale reinterpretazione letteraria non convenzionale del proprio libro del cuore.

Nel mese di maggio le piccole cittadine di Savignano sul Rubicone, Gatteo e Santarcangelo di Romagna, poste tra il mare e la prima collina, – grazie alla duratura collaborazione tra le istituzioni, le associazione, le aziende e le attività locali – ospiteranno nei propri luoghi simbolo un ricco cartellone con ben undici spettacoli inediti ideati appositamente per il festival.

Apriranno le porte monumenti suggestivi che perlopiù non vengono vissuti quotidianamente dai propri concittadini. Ci si trasforma per una notte in turisti alla scoperta della propria città, stavolta fruendola con un occhio – e, permettetemi, anche con un orecchio – diverso. A Santarcangelo di Romagna si avrà l’opportunità di rivivere il silenzioso Convento Cappuccino di Porta Cervese e il MUSAS (ovvero il Museo Storico Archeologico); a Gatteo il medievale Castello Malatestiano e l’Ex Oratorio di San Rocco; mentre a Savignano sul Rubicone ci si affaccerà nella suggestiva Chiesa di San Salvatore, detta del Suffragio, e la Vecchia Pescheria.

We Reading Festival © We Reading

La rassegna è nata due anni fa nel 2017 grazie alla passione di alcuni ragazzi e di alcune ragazze del territorio, riuscendo a tessere in questi anni una fitta rete fatta di relazioni con le più interessanti realtà culturali locali ma anche nazionali. Tenendo sempre ben a mente la propria terra di appartenenza, sono riusciti a portare i propri spettacoli in cinque diverse regioni italiane; solo quest’anno si sono esibiti in più occasioni a Cesena, Bologna, Imola, Milano, Firenze, Torino e in autunno saranno presenti anche nella capitale a Roma.

Questi ragazzi, con il loro lavoro, ci insegnano quanto sia doveroso e possibile creare cultura anche e soprattutto in provincia. Le aree periferiche del Paese posseggono ugualmente le caratteristiche e le peculiarità in grado di offrire prodotti culturali di alto livello. Una provincia come luogo del riscatto, un “Non Luogo” che ritorna “Luogo” e riprende vita. Un posto da cui non scappare, anzi, al contrario, in cui rimanere per piantare le proprie radici e progettare il proprio futuro.

Nelle scorse edizioni i fruitori non sono rimasti delusi, come non ne rimarranno neanche in questa edizione; si sono infatti susseguiti nomi di richiamo nazionale come Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale, lo storico chitarrista dei CCCP Massimo Zamboni e Lorenzo Kruger, il frontman dei Nobraino.

Dallo scorso venerdì 3 maggio fino al prossimo sabato 1° giugno 2019 si sono alternati e si alterneranno, sempre ad ingresso gratuito, spettacoli e performance letterario-musicali. Tra alcuni degli ospiti segnaliamo: Andrea Appino, che recentemente ha partecipato a Sanremo con i suoi Zen Circus; Emidio Clementi frontman dei Massimo Volume; La Rappresentante di Lista duo teatrale e musicale che si è esibito anche sul palco del 1° Maggio a Roma; lo scrittore e artista russo Nicolai Lilin; e tanti altri.

We Reading Festival © We Reading

 

Programma:

> Venerdì 3 Maggio – Santarcangelo
Ore 21:00 @ Convento di Porta Cervese
MAX COLLINI (Offlaga Disco Pax) legge L’Indie Italiano
Ore 23:30 @ Borgo Est Aftershow live DANIELE MAGGIOLI

 

> Sabato 4 Maggio – Gatteo
Ore 21:00 @ Castello Malatestiano
ROMAGNOLI POPOLO ELETTO / STEFANO BERNARDESCHI legge Aldo Spallicci e romagnolismi assortiti
A seguire concerti per il centro storico di Gatteo con BEN VENGA MAGGIO

 

> Mercoledì 8 Maggio – Savignano
Ore 21:00 @ Chiesa del Suffragio
NICOLAI LILIN – Letteratura russa
Ore 23:30 @ Lo Sport Aftershow djset STEREO:FONICA

 

> Venerdì 10 Maggio – Santarcangelo
Ore 21:00 @ Borgo Est
COLLETTIVO HMCF – Tutti gli uomini del presidente (reading/concerto)

 

> Mercoledì 15 Maggio – Savignano
Ore 21:00 @ Chiesa del Suffragio
BRUNO DORELLA legge Dino Buzzati
Ore 23:30 @ Lo Sport Aftershow djset ALICE GUALTIERI

 

> Venerdì 17 Maggio – Santarcangelo
Ore 21:00 @ Musas
INTERNO 4 Edizioni
Ore 23:30 @ Borgo Est Aftershow live SONIC-3 – in collaborazione con VISTA MARE

 

> Domenica 19 Maggio – Gatteo
Ore 21:00 @ Ex Oratorio di San Rocco
EMILIANO VISCONTI e FILIPPO REINA leggono Rosso Floyd

 

> Mercoledì 22 Maggio – Savignano
Ore 21:00 @ Chiesa del Suffragio
LA RAPPRESENTANTE DI LISTA – Anatomia Fantastica – Lettura su Jodorowsky, in collaborazione con Indie Pride, Bologna e Garten Festival, Correggio
Ore 23:30 @ Lo Sport Aftershow live MARU

 

> Mercoledì 29 Maggio – Savignano
Ore 21:00 @ Vecchia Pescheria
NICONOTE legge Amelia Rosselli
Ore 23:30 @ Lo Sport Aftershow djset FERRASELECTIØN

 

> Venerdì 31 Maggio – Santarcangelo
Ore 21:00 @ Teatro Supercinema
EMIDIO CLEMENTI (Massimo Volume) legge Philip Levine
Ore 23:30 @ Borgo Est Aftershow live BART COSMETIC

 

> Sabato 1 Giugno – Santarcangelo
Ore 21:00 @ Teatro Supercinema
ANDREA APPINO (Zen Circus) legge Fernando Pessoa
Ore 23:30 @ Borgo Est Aftershow live MAX PENOMBRA feat. VISIONI DI CODY

 

Fonte immagini: Tutte le immagini sono state fornite dall’Ufficio Stampa di We Reading.
© riproduzione riservata