Prende il via la seconda edizione di Phest – Oltre il mare, la festa internazionale della fotografia che si terrà a Monopoli dal 7 settembre al 29 ottobre.

Tema principale il Mediterraneo e oltre, un’occasione per indagare il presente partendo dalla Puglia e rivolgendo lo sguardo oltre il mare, verso i Balcani, il Medio Oriente e l’Africa.

Il Festival nasce dalla necessità di provare a restituire una voce propria alle mille identità che compongono il mare in mezzo alle terre. Non si parla di avvicinare questa distanza, perché le identità esistono proprio grazie a questo mare che separando, unisce; si parla piuttosto di ricucire la frattura tra il reale e la sua rappresentazione, e il mezzo migliore per farlo è la fotografia.

Emily Ducke
13.11.2016, Russia
© Emily Ducke _ Press

 

Eddy van Wessel,
2016 Iraq
© Eddy van Wessel _ Press

 

@ Azadeh Akhlaghi _ Press

Sono dodici le mostre fotografiche in programma: AFROFUTURISM di Osborne Macharia (Muraglia di Porta Vecchia, partnership Lagos Photo), BY AN EYE-WITNESS di Azadeh Akhlaghi (Palazzo Palmieri), il progetto speciale sugli ulivi di Alejandro Chaskielberg (Porto Vecchio), THE BATTLE FOR MOSUL di Eddy van Wessel (Castello Carlo V), AWOULABA/TAILLE FINE di Joana Choumali (Palazzo Palmieri, partnership Lagos Photo), MEGA MECCA di Luca Locatelli (Castello Carlo V), DIAGNOSIS di Emile Ducke (San Pietro e Paolo), I CALLED OUT FOR MOUNTAINS, I HEARD THEM DRUMMING di Miia Autio (Palazzo Palmieri), ALEXANDER di Michal Siarek (Palazzo Palmieri), THIS LAND IS MY LAND di Jean-Marc Caimi & Valentina Piccinni (Palazzo Martinelli), PASSENGERS di César Dezfuli, SCATTA IN PUGLIA a cura di The Trip Magazine con le foto di 10 autori selezionati attraverso una convocatoria con il patrocinio di Puglia Promozione.

PhEST è affidato alla direzione artistica di Giovanni Troilo, la curatela fotografica di Arianna Rinaldo, e all’organizzazione delle associazioni culturali ONTHEMOVE e PhES

Inoltre fotografi professionisti e amatoriali avranno la possibilità di far leggere gratuitamente il proprio portfolio a photo editor e esperti del mondo della fotografia nelle giornate dell’8 e 9 settembre. I sei lettori dell’edizione 2017 sono: Irene Alison – Direttore creativo DER*LAB, Mauro
Bedoni –  Freelance photo editor – Format festival, Maria Pia Bernardoni – Curatrice
progetti internazionali della African Artists’ Foundation & LagosPhoto, Carol Körting – photo
editor del Leica Fotografie International Magazine, Maysa Moroni – Photo editor di
Internazionale e Lara Pettinelli – Photo editor di The Trip Magazine.

Info e orari:

Inaugurazione il 7 settembre alle 19.00 a Palazzo Palmieri

Weekend inaugurale dall’8 al 10 settembre – orario speciale apertura dalle 10 alle 20

Orario mostre (11 settembre – 29 ottobre 2017):

Martedì/domenica dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 (16-19 nel mese di ottobre)

Lunedì chiuso

E-mail: info@phest.it

Web: www.phest.it

 

Biglietteria unica – Castello Carlo V

Intero 7€

Ridotto 5€​ (per residenti del Comune di Monopoli, studenti, membri FIAF, partecipanti alla call #youlivi, passeggeri AirDolomiti, membri associazione Mondopolitani)