Society 5.0 – A Human Centric Future” è il titolo di questa 6° edizione del TEDxRoma dove 18
speaker internazionali e italiani affronteranno, per la prima volta in Italia, il concetto di Society 5.0,
ovvero l’evoluzione della nostra società verso un utilizzo consapevole delle tecnologie di frontiera, e non solo: la Society 5.0 sarà anche la società del futuro in cui porre l’uomo al centro delle scelte in diversi ambiti da quelli sociali a quelli economici e culturali in stretta relazione con una nuova formula di progresso, ancora tutta da capire o inventare.


“La trasformazione digitale della nostra specie è oggi il tema centrale su cui porsi le domande e orientare le scelte di come dovrà essere la società del futuro. Si sente sempre più la necessità di esplorare queste sfide per fronteggiare le derive sociali ed economiche del nostro tempo. Intelligenza Artificiale, tecnologie esponenziali e di frontiera saranno la base abilitante per la risoluzione dei problemi sociali e il sistema uomo-macchina deve essere ripensato per rimettere l’uomo al centro degli obiettivi e delle scelte”, afferma Emilia Garito, esperta di Open Innovation e Intelligenza Artificiale, curatrice di TEDxRoma e fondatrice di Quantum Leap IP. “È quindi necessaria la collaborazione tra soggetti con missioni e finalità diverse, ovvero Ricerca, PMI e Industria che in maniera bilanciata e sostenibile possano creare una base di competenze multidisciplinari tali da abilitare una società uomo-centrica”.

Progresso, innovazione, futuro, sono queste le parole chiave di questa edizione, parole che riguardano da vicino anche le scelte più importanti della nostra politica, dell’economia e della società globale. Dai giovani ai più anziani, tutte le fasce di età sono investite da una nuova evoluzione culturale che ha alla base un cambio di paradigma mai visto prima: la trasformazione digitale della nostra specie. Questa realtà in atto ci pone domande e obiettivi su come dovrà essere la società che vogliamo nell’immediato, e anche nel più lontano futuro. Quali dinamiche vorremmo che si creassero nel rapporto tra l’uomo e la sua estensione artificiale? Chi dovrà condurre le scelte e orientare gli impatti del progresso del XXI secolo? Quale sarà il ruolo dell’uomo in questa trasformazione vertiginosa e inarrestabile? La nuova società, digitale e accelerata, complessa e ineguale, ignara del passato e protesa verso la corsa al futuro, saprà porre l’uomo e la sua specie di nuovo e costantemente al centro delle scelte?

Roma, 19-07-2016. Apertura in anteprima per la stampa del ‘La Nuvola’ ideata dall’architetto Massimiliano Fuksas.
Photo: Samantha Zucchi Insidefoto

A 500 anni dalla creazione dell’uomo vitruviano di Leonardo da Vinci si torna a parlare della centralità dell’essere umano nell’universo per guardare al futuro. L’universo è quello tecnologico, luogo in cui l’individuo deve essere protagonista, imparando a trasformare in suo favore le evoluzioni di fronte alle quali è da sempre stato posto innanzi, come sfide e frontiere del progresso, umano, scientifico e sociale. Proveranno a rispondere a queste domande esperti provenienti da tutto il mondo: India, Emirati Arabi, Giappone, USA, UK, Europa e Italia.

Molte le donne che quest’anno saliranno sul palco del TEDxRoma, tra cui la scienziata Kate Devlin,
specializzata in A.I. e interazione tra uomo e computer, rinomata per il suo contributo nel campo della sessualità umana e robotica; l’ex membro esecutivo del Consiglio per la Politica Scientifica e Tecnologica giapponese Yuko Harayama, ideatrice del concetto di Society 5.0; Aya Sadder, manager di Intelak, il primo incubatore nel campo di aviazione, viaggi e turismo negli Emirati Arabi e imprenditrice dell’anno al Middle East Agility Forum nel 2017; Joana Baptista, la diciassettenne già fondatrice di tre start up, un tech podcast e una rivista di economia; l’antropologa Judie Aubel che collabora da 20 anni con programmi di salute, educazione e protezione dell’infanzia nel sud del mondo, ricevendo riconoscimenti per il suo lavoro innovativo come il Global Thinkers Forum Award – 2017 Premio per il cambiamento positivo BBC; le italiane Deborah Tramentozzi, studentessa di lettere classiche, che unisce il suo amore per l’arte a sfide creative e innovative e la psicologa Silvana Rigobon studiosa dell’interazione del ciclo mestruale nel comportamento delle donne.

Fra gli artisti saranno presenti personaggi di spicco come Michelangelo Pistoletto, artista di fama mondiale sin dagli anni ’60 ed esponente dell’Arte Povera e Luca Pozzi, artista visivo che collabora con fisici e matematici per sviluppare una pratica interdisciplinare che coinvolge sia il linguaggio scientifico che quello artistico.

Interverranno esperti di diversi settori tra cui Drew Silverstein, fondatore di Amper Music, piattaforma che realizza musica inedita attraverso un software di IA, tra gli under 30 più influenti del mondo nel campo musicale nel 2018 secondo Forbes; l’economista indiano Ashoka Mody, professore associato presso l’Università di Princeton, noto anche per aver scritto il libro “Eurotragedy: A drama in nine acts”; l’esperto Blockchain e criptovalute Matthew Gardiner, fondatore di Catch London; il biologo evoluzionista Menno Schilthuizen, fondatore dell’organizzazione Taxon Expeditions. Tra gli italiani Stefano Andreoli, autore TV e fondatore del blog Spinoza, il blog di satira politica e Vincenzo Nigro, scienziato e professore genetista presso l’Università di Napoli “L. Vanvitelli”.

 

ARTWAVE x TedxRoma

Anche Artwave sarà partner ufficiale di TEDxRoma 2019. Per l’occasione è stata ideata una live performance dal titolo “GENESIS: A Social Experiment” che sfrutterà l’interazione digitale degli utenti per la creazione di un’opera fisica. Protagonista della performance sarà Alessandro Stronati, giovane e promettente artista italiano che utilizza una tecnica innovativa, che ha denominato “Lighting Up Art“, per creare tele che emanano letteralmente luce. L’opera pensata per TEDxRoma e ispirata ad un celebre affresco di Michelangelo, cambierà forma, colore e struttura durante la performance in base alle scelte effettuate dagli utenti sui nostri canali social.

Per partecipare all’esperimento sociale, se ancora non lo fate, potete iniziare a seguire la nostra pagina Instagram @artwave_it dove in questi giorni posteremo maggiori dettagli e informazioni sull’evento.

 

Cos’è TED

TEDxRoma 2018

TED (Technology, Entertainment, Design) è un’organizzazione non-profit che ha come obiettivo la
condivisione di “idee che meritano di essere diffuse”. Iniziata come una conferenza di quattro giorni in California nel 1984, TED è cresciuta nella sua “mission” attraverso molteplici iniziative. Nella Conferenza annuale di TED, che si tiene a Vancouver, i maggiori protagonisti del “pensare” e del “fare” sono invitati a raccontare le loro idee in presentazioni di massimo 18 minuti. I loro interventi sono messi a disposizione, gratuitamente, sul sito ted.com, ad oggi, il portale più importante al mondo per la narrazione digitale, con i suoi oltre 2000 Talks e più di 1 miliardo di visualizzazioni.
Fra gli speaker più famosi mai saliti sul palco di TED troviamo: Bill Gates, Al Gore, JaneGoodall, Elizabeth Gilbert, sir Richard Branson, Philippe Starck, Ngozi Okonjo-Iweala, Isabel Allende e l’ex primo ministro inglese Gordon Brown.

Cos’è TEDx

TEDxRoma 2018

Nello spirito di condividere le “idee che meritano di essere diffuse”, TED ha lanciato un programma di eventi locali, chiamato TEDx (dove la “x” sta a indicare un evento organizzato in modo indipendente), che si propone di far vivere localmente un’esperienza simile a quella che si vive partecipando a una conferenza TED. Agli eventi TEDx, presentazioni dal vivo, performance artistiche e proiezioni di video tratti dai TEDTalks sono combinati per stimolare il dialogo tra i partecipanti e favorire le relazioni all’interno del gruppo di piccole dimensioni. Le Conferenze TED forniscono il modello guida generale per l’organizzazione degli eventi TEDx, anche se i TEDx, incluso TEDxRoma, sono realizzati in modo indipendente.

Cos’è TEDxRoma

TEDxRoma 2018

TEDxRoma è l’evento TEDx indipendente che avviene ogni anno da 6 anni nella capitale italiana e porta con sé un pubblico di oltre 1800 persone, e circa 3 milioni di visualizzazioni dei propri talks visibili sul canale YouTube di TEDx. TEDxRoma ha negli anni accolto e preparato un Team di volontari che con la loro passione hanno portato avanti ogni edizione e consentito di ospitare sul palco di TEDxRoma oltre 120 speakers provenienti da tutto il mondo. Tra i suoi speakers meritano una menzione Vinton Cerf, inventore di Internet, Sir David Payne, ideatore della fibra ottica, Yadin Kauffmann, venture capitalist sperimentatore di progetti di creazione di start up miste in Palestina e Israele, Philip Zimbardo, uno degli psicologi in vita più illustri nel mondo, William Kentridge, artista di fama mondiale, Peter Lunenefeld, figura di rilievo internazionale nel campo della teoria estetica digitale, David Nimmer, il padre del copyright.

Oltre al Comune di Roma Capitale, Assessorato alla Crescita Culturale che ha concesso il proprio patrocinio
e collaborazione, contribuiscono alla realizzazione del TEDxRoma 2019.

Per conoscere tutti i dettagli sul programma, gli orari e gli speaker presenti a TEDxRoma 2019 potete consultare il sito www.tedxroma.com.

Dettagli evento

Luogo:
Roma Convention Center La Nuvola
Date:
04/05/2019 - 04/05/2019
Orario:
9:30 - 18:00
Costo:
35 € – 45€
© riproduzione riservata