Torna, per il terzo anno consecutivo, TEVERESTATE, la manifestazione gratuita, mondana e culturale, più amata dell’estate romana, in uno scenario unico al mondo, che si apre fra Ponte Sant’Angelo e Castel Sant’Angelo, con vista sulla Cupola di San Pietro.

Courtesy GCP Comunicazione

96 giorni no stop di musica, arte, sport e incontri su importanti temi sociali, con l’obiettivo di ricreare l’atmosfera dell’agorà: un luogo di incontro, di scambio, di relazione e di esperienze. All’interno del villaggio – le cui strutture, ideate dall’architetto Carlo Ficini, sono ispirate al genio di Leonardo, di cui ricorre il cinquecentenario della morte – è possibile anche concedersi un momento di relax e dedicarsi alla cura delle proprie energie, nel Giardino Nipponico.

La XIII Società Cooperativa Sociale A.R.L. Onlus, organizzatrice dell’evento, ha trasferito la sua mission sulla banchina del Tevere, con un’attenzione costante al reinserimento sociale e lavorativo di persone ex tossicodipendenti, che abbiano terminato con successo il programma di riabilitazione, ed ex detenuti, oggi impiegati nelle varie mansioni.

 

MUSICA ED EVENTI LIVE

La programmazione estiva del Gregory’s Jazz Club ha in calendario 180 concerti che faranno del “Gregory’s Jazz By The River” uno dei salotti più suggestivi del jazz romano, all’insegna dei grandi nomi nazionali ed internazionali.

Courtesy GCP Comunicazione

Il “Gregory’s Jazz By The River”, aperto tutti i giorni, offrirà due concerti al giorno: il primo da godere al tramonto in tardo pomeriggio, sorseggiando un drink durante un buon aperitivo; il secondo, quello principale, da accompagnare alla cena nel consueto orario serale.

Sul palco si alterneranno gli artisti più rinomati del panorama jazz italiano ed internazionale senza dimenticare le jam sessions, momento di assoluta condivisione amato dai musicisti di ogni parte del mondo.

Anche quest’anno verrà riproposto lo Smalls Live Collective: una tre giorni in collaborazione con lo Smalls Jazz Club di New York che porterà i migliori artisti made in USA, terra che ha dato i natali al jazz, nell’estate romana. Confermati i nomi del batterista Joe Farnsworth, Danny Grissett, Jesse Davis, Fabrizio Bosso, Dado Moroni e Antonio Faraò.

Tutte le domeniche l’appuntamento è con il brunch in stile americano con il live coordinato dal batterista Charles Burchell e ogni lunedì sera con la jam session del pianista Leonardo Borghi come ospite fisso.

Courtesy GCP Comunicazione

“Gregory’s Jazz by the River” è un invito per occhi, orecchie e palato; una tentazione alla quale abbandonarsi per vivere un’esperienza che porta l’essenza del jazz nel cuore di Roma.

 

ARTE

Quest’anno TEVERESTATE ospita, inoltre, la rassegna “Art By The River“, con tanti eventi in programma, offrendo anche l’opportunità a tutti gli artisti di esporre gratuitamente i propri lavori.

Courtesy GCP Comunicazione

In linea con lo spirito della Cooperativa organizzatrice accoglie l’esposizione permanente delle opere d’arte del Liceo artistico Enzo Rossi e della Biennale dei Licei artistici italiani.

Il prossimo 5 luglio prenderà il via un contest, che vedrà sfidarsi giovani talenti nella creazione di opere ispirate al tema dell’acqua, la cui realizzazione avverrà in “live art” all’interno degli spazi della manifestazione, che saranno esposte fino al 1º settembre, in occasione della serata di premiazione.

 

RISTORAZIONE

I punti ristoro e somministrazione garantiscono prodotti e servizi di assoluta qualità a condizioni accessibili, con una grande diversificazione di piatti, ambienti e atmosfere.

Courtesy GCP Comunicazione

Bacco” ha ricreato l’ambiente familiare della classica trattoria romana del centro, dove è possibile degustare anche una deliziosa pizza. “Coast to Coast” è un ristorante di altissimo livello, con tanto di chef stellato, dove godersi un’intensa esperienza per il palato. L’elegante format de “La padellaccia” invece prevede i vari tipi di primi serviti in padella a etti. Specialità abruzzesi e marchigiani al “Gusto d’Abruzzo”. Carni scelte della storica Macelleria Angelo Feroci di Roma per gli strepitosi hamburger di “Onda”, con un cocktail bar importante. Emozioni inebrianti da “Palazzoni”, con oltre 60 etichette di vini.

Ad Aperol Spritz è riservato uno spazio molto grande e frizzante, con un palco che vedrà esibirsi tanti artisti italiani, in particolare emergenti, a ricalcare ancora una volta la filosofia di TEVERESTATE.

 

SPORT

Divertimento, cultura, spettacoli, ma non solo. Uno spazio importante è riservato anche all’attività fisica. Sulla banchina infatti, con una vista mozzafiato, il Comitato Regionale Lazio della Federazione Italiana Tennis ha allestito uno spazio con tende, materiale e campetti con istruttori FIT dell’Istituto Roberto Lombardi per il periodo di un mese, dal 7 giugno al 7 luglio, tutti i giorni dalle 11.00 alle 24.00, per permettere al pubblico di giocare gratuitamente a tennis nel cuore di Roma.

© riproduzione riservata