“Restate a casa!” Ripetono ogni 10 minuti la tv, le radio e i siti web. Sono giorni strani, complicati, difficili per tutti.
Ma per qualcuno ancora di più. Naturalmente stiamo parlando dei medici, degli infermieri e di tutto il personale ospedaliero, i quali sono in prima linea contro la pandemia, giorno dopo giorno. Sono loro che, con impegno e dedizione, stanno facendo il sacrificio più grande, provando a sconfiggere un nemico presente, ma invisibile all’occhio.

“L’ora più buia”, opera di About Ponny, artista che parteciperà con le sue opere all’asta indetta dalla Galleria Rosso20sette
Credits: @AboutPonny/instagram

LA GALLERIA ROSSO20SETTE E LA CROCE ROSSA ITALIANA

Più grande è la difficoltà e più forte è il sentimento di solidarietà. Ci vogliamo dimostrare vicini al nostro sistema sanitario, il suo enorme sforzo non è vano. L’arte prova a dare il suo contributo e la street art, che soffre maggiormente dei limiti legislativi a cui siamo sottoposti, si fa promotrice di iniziative solidali. Una di queste è stata organizzata dalla Galleria Rosso20sette, situata nel cuore di Roma, che ha deciso di indire un’asta benefica il cui ricavato sarà interamente devoluto alla Croce Rossa Italiana. L’asta si terrà su Instagram così che, comodamente seduti sui nostri divani, si possa far arrivare le nostre generose offerte. Il tutto si svolgerà nella giornata di domenica 29 marzo, dalle 10 alle 22. Dodici ore esatte di tempo per dimostrare ancora una volta la nostra solidarietà e gratitudine a tutti coloro che combattono dentro gli ospedali contro il Coronavirus.

View this post on Instagram

ASTA STREET ARTIST PER LA CROCE ROSSA ITALIANA DOMENICA 29 MARZO DALLE 10 alle 22 SUL NOSTRO ACCOUNT INSTAGRAM ‘Rosso20sette’. In asta 16 opere donate da altrettanti Street artist per raccogliere fondi, il ricavato sarà destinato interamente a Croce Rossa italiana. Tutte le informazioni utili: # L’asta si terrà Domenica 29 marzo dalle 10 alle 22 # Le opere saranno visibili in 16 post su: Instagram Rosso20sette # La base d’asta per ogni opera è di €150 ma lo scopo è raccogliere più fondi possibile. Siate generosi! # I rilanci sono liberi e andranno pubblicati nei commenti. L’ultimo a commentare con l’importo più alto si aggiudica l’opera! # Chi si aggiudica l’opera sarà contattato dalla Galleria e dovrà effettuare il bonifico direttamente alla Associazione Croce Rossa Italiana Iban IT93H0200803284000105889169 Causale: Coronavirus # Finita la quarantena sarà sufficiente copia del bonifico per ritirare l’opera presso la galleria, a Roma in via del Sudario 39 (Largo di Torre Argentina) oppure  vi saranno inviate per posta. #streetartforthefuture @esabeck @maupal3000 @chekoart @diavu @amaliacaratozzolo @aboutponny @flaviosolo @stella_tasca @hanzelewicz @demetriodigrado @winstonsmith @mura.consuelo @paxpaloscia @marcorea.art @alessandra_carloni @emmeu_official #streetartforthefuture #streetart #contemporaryart @crocerossaitaliana #restiamoacasa #iorestoacasa #coronavirus #raccoltafondi #streetartroma #murisicuri #artribune #muromuseum #insideart #repubblica_roma #edoardillo #isafusillo

A post shared by Rosso20sette (@rosso20sette) on

LE OPERE E GLI ARTISTI

Sono 16 le opere che hanno risposto con grande entusiasmo alla chiamata della Galleria Rosso20sette. Nomi di spicco del panorama della street art nazionale e internazionale. Attraverso il loro contributo artistico, provano concretamente a sostenere coloro che si battono contro il COVID-19. Le opere che troverete online sono di MauPal, Diavù, Solo, Alessandra Carloni, Chekos’ Art, Pax Paloscia, About Ponny, Paola Beck, Piotr Hanzelewicz, AmaliaC, Emmeu, Winston Smith VIII, Demetrio Di Grado, Stella Tasca, Consuelo Mura e Marco Rea. Stili diversi capaci di soddisfare i gusti di ognuno. A ciascuna opera verrà dedicato uno specifico post sulla pagina Instagram della galleria. Ogni immagine conterrà tutte le preziose informazioni come il titolo, la tecnica, il supporto, le dimensioni e molto altro. La base d’asta sarà uguale per tutto quello che verrà presentato, parliamo di 150 euro, ma tenete bene a mente l’obiettivo finale: raccogliere quanti più fondi possibili.

LE MODALITÀ DELL’ASTA

Naturalmente è consentito fare un numero illimitato di rilanci, tramite commento sul post dell’opera a cui siete interessati e, l’ultimo a fare l’offerta più alta, sarà quello che se la aggiudicherà. Non ci devono essere limiti alla generosità ed è possibile accaparrarsi anche più di un’opera. Coloro i quali si aggiudicheranno i pezzi all’asta saranno contattati direttamente dalla Galleria Rosso20sette. Dopo aver effettuato il bonifico direttamente alla Croce Rossa Italiana tramite l’IBAN IT93H0200803284000105889169, si dovrà inserire come causale Covid19 “Asta Street Artist”. Al termine di questo forzato isolamento basterà recarsi presso la galleria o, in alternativa, farsi spedire l’opera che ci si è aggiudicati. Dobbiamo rimanere a casa e, domenica 29 marzo 2020, abbiamo un ulteriore e validissimo motivo per farlo. La generosità e la solidarietà parlano tante lingue, compresa quella della street art.

Un’importante donazione, per la Croce Rossa Italiana, della Consorella cinese con 3045 fiale di Tocilizumab, uno dei farmaci al momento più efficaci per limitare i danni dell’infezione da COVID19
Credits: @cri.it

© riproduzione riservata