Oggi è uscito TILT!, l’album di esordio di G.bit per Warner Music, anticipato dal singolo “Oh Baby”, del quale avevamo già parlato in un precedente articolo. L’intero progetto vede la collaborazione di Laurina Paperina, artista contemporanea che ha curato tutta la parte visual di TILT!. Sono sue le animazioni del video di “Oh Baby”, della cover del singolo e dell’album. TILT! è composto da 12 tracce e vede la collaborazione di Mike Lennon nella traccia “Faccio quello che voglio” e di Dani Faiv in “50 KG”. G.bit è stato il primo artista in ambito musicale a sfruttare la realtà aumentata. Attraverso l’applicazione ARIA, scaricabile gratuitamente su tutti gli smartphone, i suoi fan sono stati coinvolti in prima persona: inquadrando con l’app un cartello stradale dello STOP o una banconota da 20€ hanno scoperto la data di pubblicazione dell’album.

Abbiamo intervistato Gianmarco (questo il vero nome di G.bit) per scoprire qualcosa di più sull’album e sulle sue prossime mosse.

Ciao Gianmarco. Perché hai deciso di intitolare il tuo primo album “TILT!”?

Dopo aver pubblicato diversi singoli e lavorato a diversi progetti, per la prima volta mi sono fermato a riflettere su quello che avevo fatto fino a quel momento. Non avevo le idee ben chiare su quali sarebbero stati i passi successivi da compiere e questo mi ha mandato in “tilt”. Ho così deciso di staccare la spina e partire con un progetto completamente nuovo. Il titolo vuole descrivere lo stato d’animo nel quale mi trovavo quando ho iniziato a lavorare a questo album.

Cosa vuoi trasmettere attraverso questo progetto?

Ascoltando “TILT!” il pubblico potrà conoscere me e il mio mondo a 360°. In ogni traccia c’è una parte di me, della mia personalità. In sostanza l’obiettivo è quello di trasmettere me stesso al pubblico!

Ci ha incuriosito il titolo “G.bit G.bit G.bit”. Puoi dirci qualcosa su questo brano?

Gli ascoltatori spesso mi chiedono se appartengo al genere rap, trap o rock; io rispondo che sono semplicemente me stesso. In “G.bit G.bit G.bit” parlo di me e della mia musica.

Parlando dei featuring, perché hai scelto Mike Lennon e Dani Faiv?

Mike Lennon e Dani Faiv sono due artisti molto vicini al mio stile, ma la cosa più importante è che sono entrambi miei amici, anche al di fuori della musica. Per questo ho deciso di farmi accompagnare da loro per il mio primo album.

…inoltre con Mike Lennon avevi già collaborato.

Esatto, con Mike avevo già collaborato a settembre dello scorso anno, quando avevo remixato un EP che conteneva quattro brani già editi di altri artisti e uno di questi era il suo singolo “Konichiwa”.

Ci sono altri artisti con i quali ti piacerebbe collaborare in futuro?

Mi piacerebbe creare delle collaborazioni che nessuno si aspetterebbe mai, con artisti al di fuori dalla scena trap e hip-hop, lontani dal mio mondo. Io amo l’originalità e vorrei creare qualcosa che non sia banale, qualcosa di inaspettato e che tutti ricordino. Il mio sogno è quello di riuscire a portare la mia musica all’estero creando delle collaborazioni con artisti stranieri.

Come è nata la collaborazione con Laurina Paperina?

Ho conosciuto Laurina tramite il mio manager. Mi sono subito innamorato della sua arte e abbiamo scoperto di essere molto affini. Il suo mondo ironico e divertente è molto vicino al mio stile e all’idea che avevo dell’album, per cui le abbiamo affidato tutta la parte visual di TILT!.

Ci sono già in programma delle date in cui i tuoi fan potranno vederti?

Assolutamente sì, quest’estate ci saranno delle date durante le quali io e i miei fan potremo incontrarci. Sono ancora in aggiornamento e appena saranno pronte le pubblicherò sui miei canali social.

Cosa consigli ai giovani che vorrebbero vivere di musica?

Il mio consiglio è quello di concentrarsi sulla musica e sulla propria passione, senza pensare al successo, che è soltanto una conseguenza. Al giorno d’oggi, a causa dei social, i ragazzi spesso pensano di poter saltare la necessaria gavetta che precede la fama.

TRACKLIST

1) Scalmanati
2) Fumo Bevo Rido
3) Stonato
4) Oh Baby
5) 50 Kg (feat. Dani Faiv)
6) G.bit G.bit G.bit
7) Faccio quello che voglio (feat. Mike Lennon)
8) Casino
9) Clacson
10) Stronzo
11) Sold Out
12) Stanco

Brani consigliati: Scalmanati”, “Oh Baby”, “Faccio quello che voglio (feat. Mike Lennon)”

Voto:  🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊/10

© riproduzione riservata