di Virginia Zettin

Non solo un palcoscenico e 99 posti a sedere, l’Altrove è molto di più. Il nuovissimo spazio, ricreato praticamente da zero e plasmato dalla volontà dei suoi direttori Ottavia Bianchi e Giorgio Latini di dare voce alle nuove realtà della drammaturgia contemporanea offrirà agli artisti la possibilità di esprimersi a 360°. Al suo interno troviamo infatti racchiuse anche delle sale prove e una scuola di teatro, L’Accademia d’Arte Scenica.

L’Altrove nasce come un luogo vivo, in continuo fermento ed evoluzione, come l’arte a cui vuole dar spazio. Una realtà ideata da due attori per altri attori. Oltre che per il pubblico, ovviamente. Tutti qui devono essere protagonisti e sentirsi a casa, sopra o sotto il palco, che per primo deve diventare veicolo di un nuovo concetto di percezione dello spazio del teatro che coinvolga lo spettatore nel mestiere dell’attore. Ecco perché lo stesso disegno del teatro è stato ideato come una scatola nera e flessibile e modulabile. Una sorta di “cantiere” in continua trasformazione, al servizio delle necessità di sviluppo creativo delle compagnie.

Presentazione stagione 2018/19. Ph. Andrea samonà

In occasione della sua presentazione ufficiale al pubblico, lo scorso 5 giugno, ne è stato annunciato il calendario della sua primissima stagione, che verrà inaugurata il 12 ottobre dallo spettacolo “L’amore, la morte e le tasse”, in cui la Bianchi reciterà in prima persona assieme a Giulia Nervi, Nicola Nicchi e lo stesso Giorgio Latini, che ne seguirà anche la regia.

Presentazione stagione 2018/19. Ph. Andrea Samonà

Parole chiave del calendario – in cui ai 14 spettacoli di prosa si affiancheranno quattro serate speciali dedicate ad altrettanti personaggi musicali – sono novità e qualità, ma anche coinvolgimento. La Bianchi e Latini si sono mossi spinti dal desiderio di instaurare un dialogo costante con i cittadini, primi fra tutti quelli del quartiere che li ospita, il magnifico Prati.

 

Altrove Teatro Studio

Via Giorgio Scalia, 53 (metro Cipro), Roma 00136 (RM)

Sito web: teatrostudioaltrove.wixsite.com

Pagina Facebook: AltroveTeatroStudio

© riproduzione riservata