Si apre oggi e proseguirà fino al 9 luglio, l’edizione estiva di Altaroma. Come ogni sei mesi, il festival della creatività unirà la moda con l’arte, la musica ed il cinema e darà ampio spazio ai talenti emergenti oltre che ad affermati stilisti internazionali.

Fonte: altaroma.it

Anche quest’anno la manifestazione si svolgerà quasi interamente al Guido Reni District, che con i suoi 23 spazi indipendenti ospiterà mostre, sfilate e final work dei giovanissimi talenti delle Accademie romane, IED, Accademia Costume e Moda, Accademia Altieri, Accademia Koefia e molte altre.

I percorsi espositivi aperti al pubblico saranno tre: “Vanitas – l’abito tra il sacro e il profano”, racconta l’evoluzione del costume e del processo di differenziazione dell’abito, come simbolo discriminante e identificativo del ruolo sociale. Si tratta dell’esposizione della collezione privata di opere d’arte appartenenti ad una famiglia di storici e antiquari romani; “Drops of Italiani Glamour” celebra l’essenza del Made in Italy attraverso la moda femminile del XXI secolo; “A.I. Prove Tecniche di Trasmissione” è una mostra che racconta la rappresentazione dell’abito sullo schermo, dalla tv degli anni Sessanta ad Instagram proponendo una nuova forma di archiviazione.

Durante la prima giornata di manifestazione, Altaroma omaggerà Franca Sozzani con la proiezione del film “Franca: Chaos and Creation” di Francesco Carrozzini.

Fonte: www.viff.org

Nel corso delle quattro giornate il programma si configurerà in tre sezioni: Fashion Hub, Atelier ed In Town.

La prima, racchiude tutte le sfilate e gli eventi dedicati al talent scouting e alla creatività emergente. Dodici progetti selezionati, concorreranno alla tredicesima edizione di “Who is on Next?” in collaborazione con Vogue Italia. A presentare le loro collezioni Spring Summer 2018 sulle passerelle capitoline saranno: Erkan Coruh, Greta Boldini, Morfosis, Moi Multiple e Soocha.

La sezione Atelier comprende le presentazioni delle collezioni di haute couture e neo couture di grandi maison e piccoli atelier. Torneranno a sfilare gli abiti di Renato Balestra, Rani Zakhem, e Sabrina Persechino. Si aggiungeranno per l’edizione estiva grandi nomi, quali Antonio Marras e Antonio Grimaldi. Sfilerà per la prima volta a Roma la collezione Haute Couture#01 di Sylvio Giardina.

La celebrazione della moda non si limiterà ai soli spazi dell’Ex Caserma. Nella sezione In Town saranno segnalati tutti gli eventi che attraverseranno le vie storiche della città. Opening boutique e presentazioni in atelier saranno all’ordine del giorno.

Altaroma rinnova la partnership con Dimensione Suono Roma, la voce ufficiale dell’evento che racconterà on-air e online l’intera manifestazione.

Noi di Artwave saremo presenti durante tutte le giornate, seguite i nostri canali social per essere aggiornati sulle novità in tempo reale!

Per maggiori informazioni: http://www.altaroma.it/it/

© riproduzione riservata