Siamo ormai giunti al sesto giorno di uno dei festival cinematografici più seguiti dell’anno. In questi giorni, sul red carpet del Festival di Cannes 2017, si sono affacciate tantissime celebrità provenienti da tutto il mondo. Come sempre, questo evento è anche un’importante vetrina di moda, in cui ci è permesso osservare un’eterogeneicità di stili e i lavori di diversi designer. Tra tutti gli abiti che hanno sfilato questo fine settimana, ecco quelli che si sono distinti più degli altri.

Non c’è dubbio che, questo weekend, il tappeto rosso e l’attenzione dei fotografi siano stati conquistati da Kendall Jenner. La modella ha incantato tutti in un abito Giambattista Valli dalla fantasia delicata, ma dalla struttura particolare. Un mini dress monospalla con manica a sbuffo e un lungo strascico che ne scopriva le gambe, mentre il vento di Cannes lo faceva fluttuare sul red carpet. Un immagine quasi eterea, ma anche sensuale, completata da un semplice make up nude e capelli raccolti in un top knot.

Festival di Cannes red carpet

Kendall Jenner in Giambattista Valli

Durante la serata, anche un’altra modella ha rapito gli sguardi in un abito rosso fuoco trapuntato di Dior. Si tratta di Bella Hadid, che per la premiere del film Okja ha scelto di coprire il décolleté e scoprire la schiena. Il vero punto forte dell’outfit, tuttavia, sono il trucco e l’acconciatura: la bocca rosso accesa che richiama il vestito, un eyeliner nero dalla linea decisa e capelli tirati in una semplice coda di cavallo. Impossibile poi non notare la luminosità della parure di diamanti di Bulgari.

Festival di Cannes red carpet

Bella Hadid in Dior

Non solo le modelle, ma anche le attrici non sono passate inosservate, come la star bollywoodiana Aishwarya Rai. La donna ha conquistato i riflettori in un ampio abito pastello dai ricami argentati, dello stilista Michael Cisco. L’aspetto principesco da Cenerentola l’aveva proposto il giorno prima anche Winnie Harlow, sfilando in uno scintillante vestito blu di Zuhair Murad.

Festival di Cannes red carpet

 Aishwarya Rai in Michael Cinco e Winnie Harlow in Zuhair Murad

Un’audace vestito, sempre in stile ‘ballo principesco’, è stato la carta vincente di Araya Hargate, alla proiezione del film 120 Beats for Minute. L’attrice thailandese ha voluto osare in un voluminoso abito fucsia. Non è stato solo il colore a catturare l’attenzione, ma anche il corpetto, strutturato in modo tale da creare un fiocco laterale, e la pomposa gonna in rouches di tulle.

Festival di Cannes red carpet

Araya Hargate in Ralph & Russo Couture

Capelli all’indietro, rossetto rosso e una spettacolare collana di Chopard: così Adriana Lima ci ha stregato alla premiere di Nelyubov. La modella sembrava pronta a salire all’altare, mentre camminava sul red carpet in un abito bianco a sirena di Naeem Khan.

Festival di Cannes red carpet

Nicole Kidman e Elle Fanning erano un duo affiatato alla premiere di How to talk to girls at parties. La giovane attrice aveva un’aria fatata in un vestito di tulle verde di Gucci, che terminava in un tripudio di grandi fiori bianchi. La scollatura profonda e la parte finale dell’abito erano invece decorate da delicate foglie argentate. Mentre la sorella di Dakota Fanning sembrava uscita da un bosco incantato, accanto a lei la Kidman splendeva in un abito di Rodarte. L’attrice ha osato con una cascata di rouches bianche e pailettes argentate fino alla caviglia, e sandali in tinta.

Elle Fanning in Gucci e Nicole Kidman in Rodarte

Dagli Avengers a Cannes. Elisabeth Olsen e Jeremy Renner si sono riuniti sul tappeto rosso del film The Wind River. La sorella minore delle gemelle Olsen era abbagliante, fasciata in un long dress di Miu Miu. L’abito era interamente ricoperto di paillettes rosa e applicazioni floreali, con il décolleté messo in risalto dalla profonda scollatura a V. A completare il look, capelli raccolti in un morbido chignon e orecchini Chopard.

Festival di Cannes red carpet

Elisabeth Olsen in Miu Miu

Photo Credit: www.vogue.com

© riproduzione riservata