La stagione delle collezioni cruise è finalmente arrivata!

L’attesissimo appuntamento in cui le case di moda presentano le loro collezioni di  prêt à porter non ha nulla da invidiare alle tradizionali settimane della moda, in fatto di estro, creatività e location eccezionali.

Tra i primi nomi che hanno già mostrato al pubblico le loro resort collection ci sono gli show di Miuccia Prada, Chanel e i più recenti DiorVuitton e Gucci, che ci hanno regalato un viaggio verso terre lontane ed epoche passate, emozioni e suggestioni raccontate attraverso capi e tessuti.

– Prada approda sui maxi-schermi di Time Square

Photo Credit: www.bagaddictsanonymous.com

Miuccia Prada è stata una delle prime a presentare la sua collezione cruise 2019. All’interno della Piano Factory di New York, ex manifattura di pianoforti dell’Ottocento convertita in edificio di lusso, hanno sfilato look ispirati agli anni ’90. Stampe optical, gonne di pelle e calze colorate omaggiano i nostalgici nineties. Lo streetwear si mixa al prêt à porter con l’accostamento di maxi-felpe a gonne portafoglio, t-shirt a longuette. Lo show è stato trasmesso live anche sui maxi-schermi di Times Square.

– La nave di Chanel salpa al Grand Palais

Photo Credit: www.globestyles.com

Tutt’altro scenario quello di Chanel, che ambienta la cruise collection 2019 sul molo di un’enorme nave da crociera di inizio secolo. Karl Lagerfeld all’interno del Grand Palais di Parigi, fa sfilare una collezione in pieno stile navy. Predominano le righe: orizzontali, verticali o oblique poco importa! Sui capi, oltre all’inconfondibile logo delle due C intrecciate della maison, compare un’altro logo: “La Pausa”. La stessa scritta la ritroviamo sulla prua della nave. Il riferimento è un chiaro omaggio a Coco Chanel, la quale aveva così chiamato la sua residenza a Roquebrune Cape-Martin, il posto perfetto dove amava rifugiarsi.

– Il rodeo messicano di Maria Grazia Chiuri

Photo Credit: grazia.com.au

Tornano protagoniste le donne nella sfilata Cruise di Dior. Il direttore creativo della maison, Maria Grazia Chiuri, questa volta decide di raccontare la storia delle cavallerizze messicane: donne fiere e combattenti che rivendicano il loro ruolo all’interno della società maschilista. Lo show si apre con un’incantevole coreografia al galoppo di meravigliosi cavalli bianchi, le escaramuzas indossano eleganti sombreri, gonne ampie e ricami floreali tipici della cultura messicana. Nella palette di colori predomina l’accostamento bianco e nero, su pizzi e balze.

Tra gli ospiti in front row troviamo Chiara Ferragni, impeccabile neo-mamma che torna a presiedere le sfilate Dior, Bebe Vio, Camila Coelho, Paris Jackson, Alexa Chung e tantissimi altri volti femminili sempre in prima linea durante le sfilate della Chiuri.

– Il magico labirinto di Louis Vuitton

Photo Credit: www.harpersbazaar.com

Il labirinto di Joan Mirò, tra le opere d’arte di Pierre Bonnard, Marc Chagall, Alberto Giacometti, Eduardo Chillida, Raoul Ubac e Georges Braque: è questa la spettacolare cornice che fa da sfondo alla collezione resort 2019 di Louis Vuitton. Nella Fondazione Marguerite e Aimé Maeght di Saint-Paul-de-Vence sfilano creazioni ispirate all’arte e alla libertà. Volumi e scollature, tagli destrutturati, gli abiti sembrano richiamare lo scenario architettonico in cui sono immersi. Motivi check si alternano a pois e a fantasie geometriche. Tra le star che hanno assistito allo show c’erano anche Emma Stone e Sienna Miller.

– Gucci porta la sua Cruise Collection in una necropoli romana

Photo Credit: fashionista.com

Ieri Alessandro Michele, il direttore creativo più ammirato del momento, ha portato lo show di Gucci resort nella necropoli romana di Arles. Tra luci rosse, rovine e musiche sacre,  ha preso vita una collezione prêt à porter romantica e intricata. Sulla passerella infuocata e cosparsa di fumo, hanno sfilato Madonne, rockstar  anni ’70 e vedove dell’Età Vittoriana ricreando un’atmosfera gotica e spettrale. Tra il mix di capi eccentrici in perfetto stile Gucci, Alessandro Michele ha riproposto mantelli di velluto e vesti con sopra stampati i versi di Dante Alighieri, tessuti vintage broccati e latex. Anche stavolta il direttore creativo ha stupito il suo pubblico con una cruise collection ispirata alla mescolanza di epoche e al mondo ultraterreno.

Ad assistere allo show c’erano Elton John e altre star amiche del brand come Saoirse Ronan, Asap Rocky, Valeria Golino e Alessandro Borghi.

© riproduzione riservata