Il Salone del Mobile è giunto ormai alla sua 58esima edizione. La fiera internazionale – tra le più importanti del settore arredamento, casa, arte e design – si svolge nei padiglioni di Rho Fiera dal 9 al 14 aprile 2019.

Quest’anno il Salone del Mobile omaggia il genio di Leonardo Da Vinci nel cinquecentenario della sua morte e celebra quell’abilità nel fare e nel pensare che stimola l’invenzione di soluzioni in cui il design provvede al benessere dell’uomo e della società. Il Salone ormai da qualche anno arriva anche nel centro di Milano, animando il cuore meneghino con l’iconico e sempre più glam Fuorisalone.

Tony Chambers, Creative Director di Wallpaper, una volta ha detto:

Le Fashion Week sono molto emozionanti, sono così affascinanti! Ma la Design Week ha un qualcosa in più perché riesce a combinare tutte le forme di creatività”.

Ogni anno, infatti, la Milano Design Week coinvolge sempre di più il mondo della moda con installazioni, presentazioni, mostre, capsule collection, cocktail party e tanti eventi a sopresa. Gli eventi del Fuorisalone sono distribuiti in tutta Milano, ma si concentrano in alcune zone principali.

Fuorisalone: MonteNapoleone District

Da lunedì 8 a domenica 14 aprile, in occasione della Milano Design Week, le vie Montenapoleone, Verri, Sant’Andrea, Santo Spirito, Gesù, Borgospesso e Bagutta ospitano la “MonteNapoleone Design Experience 2019”.

Il Quadrilatero della moda, luogo per eccellenza in cui creatività, tradizione e innovazione si fondono, diventa il “Quadrilatero del design”. Qui si celebra il connubio tra moda e design, due pilastri del Made in Italy, rendendo protagoniste di questo evento le boutique dei più prestigiosi Global Luxury Brand internazionali.

MonteNapoleone District prosegue nella sua mission di promozione di Milano nel mondo e lo fa celebrandone la ricostruzione avvenuta dopo il secondo conflitto mondiale con una mostra fotografica open air curata da Alessandro Cocchieri, dal titolo “MILAN l’è on gran MILAN – Milano dalla ricostruzione al boom economico“. Lungo via Montenapoleone le fotografie dell’artista e fotografo Maurizio Montagna raccontano la sfida della ricostruzione vinta da Milano, che l’ha portata negli “anni del grande boom economico” ad essere una metropoli internazionale.

La Moda al Fuorisalone 2019 3

Palazzo Montecatini – Photo Credit: Ufficio Stampa MonteNapoleone District, foto di Maurizio Montagna

Anche quest’anno le vetrine delle boutique ospitano il meglio dell’ industrial design e dell’ interior decoration in un contesto unico al mondo. Le strade più caratteristiche del centro di Milano, con i loro palazzi storici, non sono più solo tempio dello shopping, ma si animano con una serie di iniziative che celebrano Milano, il design e lo stile di vita italiano.

Fuorisalone: Gli appuntamenti moda da non perdere

TIFFANY, nella sua boutique di Piazza Duomo, presenta la nuova collezione Return to Tiffany® Love Bugs, che celebra la passione di Tiffany & Co. per la natura: un giardino urbano dove anelli, orecchini, bracciali, spille e pendenti mutano in farfalle, fiori e coccinelle.

La Moda al Fuorisalone 2019 4

Tiffany RTT Love Bugs – Photo Credit: Tiffany.com

BURBERRY propone “The trench coat reimagined”, una rivisitazione dell’icona del design inglese, il trench. L’installazione celebra la collezione Heritage Trench e, per un periodo limitato, viene data la possibilità ai clienti di personalizzare il proprio trench con bottoni d’archivio.

GIUSEPPE ZANOTTI presenta il nuovo tacco “Farrah”, il tacco scultura della SS19 ispirato al mondo del design.

SERGIO ROSSI, in via Montenapoleone 27, ha organizzato per giovedì 11 aprile l’Aperitivo Milanese, una degustazione (su invito) di un cocktail esclusivo creato da ‘Carlo e Camilla in Segheria’ per Sergio Rossi.

STELLA MCCARTNEY, in via Santo Spirito 3, presenta un evento unico di personalizzazione. Un artista londinese personalizza a mano una selezione di borse e portafogli con le iniziali dei clienti; inoltre, potrete scoprire la nuova collezione estiva, anche questa realizzata nel segno della sostenibilità, da sempre punto forte di Stella McCartney.

DOLCE & GABBANA (al Metropol di viale Piave, dalle 18 alle 22) presenta la collezione Divina Cucina, i Frigoriferi d’Arte e i piccoli elettrodomestici Sicily Is My Love in collaborazione con Smeg.

Impastatrice Smeg Dolce&Gabbana – Photo Credit: Smeg.it

ROBERTO CAVALLI, in via Montenapoleone 6, svela l’Home Collection Pop up Store. La collezione Interiors 2019 celebra l’essenza dello stile Cavalli, sofisticato, ma audace e sempre caratterizzato dallo stile animalier.

PINKO, in via Montenapoleone 26, presenta il Pinko space program. Giovedì 11 aprile, dalle 18.30 alle 21, un cocktail (su invito) e un dj set celebrano le opere d’arte di Lawrence Sterne Stevens e Mc Wolfman.

VERSACE propone nella storica sede di Via del Gesù un allestimento pensato dall’interior designer americana Sasha Bikoff e dall’artista canadese Andy Dixon. L’universo della maison sarà celebrato dalla poltrona Pop Medusa, una scultura che richiama il mondo mitologico, impregnandolo di contaminazioni pop. Realizzata in polietilene, la poltrona è percorsa da un motivo in rilievo a forma di testa di Medusa, simbolo di Versace, ed è pensata per arredare sia gli ambienti interi che esterni. Un elemento dal carattere ironico che viene abbinato alla serie di cubi in vetro colorato stratificato, utilizzabili sia come sgabelli, che come tavolini da caffè.

La Moda al Fuorisalone 2019 6

Poltrona Versace Pop Medusa – Photo Credit: Versace.com

 

FALCONERI – in via Montenapoleone, angolo via Manzoni 20 – e la designer Raquel Rodrigo diventano un team in occasione del Fuorisalone. Falconeri personalizza le vetrine della boutique con le creazioni della designer spagnola, che sviluppano la tecnica del ricamo sulle mura del negozio, rendendo le opere fruibili da tutti i passanti.

Il Fuorisalone diventa, dunque, sempre più fashion e la fitta agenda degli eventi è in continuo aggiornamento ed espansione. Gli amanti della moda e del design sono pronti all’iconico e imperdibile appuntamento. Stay tuned!

Photo Credit Immagine di Copertina: Ufficio Stampa MonteNapoleone District
© riproduzione riservata