Non è facile individuare profili Instagram interessanti e il numero di followers può non essere un indice di qualità. Per questo motivo, abbiamo individuato otto account dalla voce unica, tutti italiani e sotto i 100mila seguaci (ma ne meriterebbero molti di più). Ce ne è per tutti i gusti, dalla cucina alla moda, dalla letteratura alla medicina, fino alla fotografia.

1. @sonia_grispo

profili Instagram

Credit: @sonia_grispo

Italiana trapiantata a Londra, 32 anni, vegetariana, felicemente fidanzata ed estremamente chic. Il ‘look’ della sua pagina Instagram è a regola d’arte: un equilibrio perfetto di foto interessanti sulle note di nuances calde e neutre. I suoi post sono un’ispirazione reale per outfit da replicare e accessori alla moda da comprare a buon prezzo. Sonia è anche una blogger, che scrive di moda, beauty, lifestyle e viaggi su TrendAndTheCity. Inoltre, ha fondato @storygramgang, una pagina di suggerimenti e workshop per creare contenuti su Instagram e sfruttare al meglio le potenzialità di questo social.

Perché cliccare su follow: Eleganza, glamour e ispirazioni fashion alla portata di tutti rendono il suo un account da tenere d’occhio.

2. @cookthelook

profili Instagram

Credit: @cookthelook

3 cucchiai di doti culinarie, 1 cucchiaio di amore di mamma e una spolverata di simpatia e autoironia sono gli ingredienti chiave di questo profilo. Giorgia Di Sabatino ha imparato a cucinare mentre frequentava la facoltà di giurisprudenza. Con il tempo è diventa foodblogger, foodwriter e recentemente anche protagonista del programma SelfieFood. In questa rubrica culinaria la foodblogger trasforma in ricette replicabili i piatti visti sui social. Un po’ come fa sul suo profilo personale, dove propone piatti belli, buoni e salutari!

Perché cliccare su followSe rientrate nella descrizione del suo sito (“Ricette di moda per squattrinate senza tempo“), il vostro follow è assicurato.

3. @stailuan

Credit: @stailuan

Andrea Antoni, in arte Style1, qualche anno fa ha dato vita al progetto STAILTONE. Il graphic designer (e graffiti writer) pubblica sul suo profilo foto stupende di paesaggi urbani o naturali, catturandone i principali colori con le mazzette Pantone. In questo modo – unendo fotografia e grafica – crea degli effetti visivi intriganti e stupefacenti. Che si tratti di un tramonto sul mare o di una strada di Torino, Style1 è in grado di creare delle magie ottiche. Antonio è anche l’ideatore di BeHappyProject, un progetto in cui street art e graffiti sono usati per portare agli altri una dose di sorrisi e felicità.

Perché cliccare su follow: le sue foto catturano la mente e lo sguardo; non riuscirete più a guardare un paesaggio senza chiedervi quale sia la sfumatura giusta di Pantone!

4. @fabbiee11

Credit: fabbiee11

Fabio Porru è laureato in medicina e lavora come ricercatore scientifico presso il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Erasmus MC di Rotterdam.
Se siete alla ricerca di fonti scientifiche dettagliate e attendibili, sulle sue pagine Facebook ed IG troverete le risposte che cercate. I post sono perfetti per chi cerca informazioni approfondite e spiegate in ogni loro parte, soprattuto sulla salute mentale e sul tema più attuale del momento, il Coronavirus.
Inoltre, Fabio è anche promotore, collaboratore e creatore di diverse iniziative, come The Perspective Project, una piattaforma nata per combattere lo stigma verso i disturbi mentali.

Perché cliccare su follow: se cercate un giovane medico, appassionato al suo lavoro e dai contenuti stimolanti, avete trovato il profilo IG che fa al caso vostro.

5. @leggo.libri

profili Instagram

Credit: @leggo.libri

Chi l’ha detto che la cultura è morta? Di certo non Jacopo Milani, che con il suo profilo diffonde interessanti spunti letterari per gli amanti della prosa. Da vero bookstagrammer, Jacopo mette al centro dell’attenzione quello che realmente conta, i libri, di cui parla più dettagliatamente sul suo blog Tre giorni di vento. Con un’estetica essenziale e allo stesso accattivante, questo profilo ci porta alla (ri)scoperta di autori noti e libri famosi – come Il cavaliere inesistente di Calvino -, ma anche di titoli nuovi e particolari.

Perché cliccare su follow: i suoi contenuti letterari non sono mai banali; quindi, amanti di libri fatevi avanti, avete trovato copertine per i vostri denti!

6. @simonascarioni

profili Instagram

Credit: @simonascarioni

Escherichia libri” è il nome del suo blog e l’introduzione della sua pagina IG. E già con due parole Simona Scarioni fa capire dove tende la bussola del suo profilo: a metà tra la medicina e i libri. Laureata in ingegneria gestionale, studentessa di medicina e vorace lettrice, nelle sue foto non manca mai almeno un libro, spesso immortalato accanto ad una tazza di buon caffè o un colorato mazzo di fiori. Tra i tanti profili Instagram, ce ne sono pochi in cui si realizza questo perfetto connubio tra scienza e letteratura.

Perché cliccare su follow: riflessioni profonde di una mente scientifica vi porteranno ad ampliare i vostri orizzonti.

7. @tabata_bythewindow

Credit: @tabata_bythewindow

Questo profilo è stato aperto solo un mese fa, ma ha già più di 60.000 followers. Tutto merito di Fedez e Chiara Ferragni, come racconta anche la bio: “Sono una star da quando i Ferragnez mi inquadrano nelle loro stories“. Infatti, tutto è iniziato con le dirette musicali della coppia all’inizio della quarantena, durante le quali, da una finestra del palazzo di fronte, faceva sempre capolino un bel micio. La padrona di Tabata le ha aperto un profilo, intrattenendoci con tenere foto in primo piano, video divertenti e pappe a base di gamberetti boreali.

Perché cliccare su followseguite questo profilo se amate gli animali, soprattutto quelli che vivono davanti ai Ferragnez!

8. @rebecca_rs

Credit: @rebecca_rs

Se vi piace sperimentare con il trucco, Rebecca Sorbi è capace di creare dei make-up originali e colorati. Su Instagram esistono moltissimi profili che offrono tutorial per truccarsi, quindi cosa rende questo diverso dagli altri? Certamente la personalità, allegra e spumeggiante, con cui spiega tutti i passaggi ai suoi followers, facendo appassionare anche chi di trucco poco se ne intende. Inoltre, attraverso dirette Instagram, sondaggi e video su YouTube, Rebecca coinvolge in prima persona chi la segue in questo viaggio di bellezza e colori.

Perché cliccare su follow: è un’ottima guida sia per chi è già esperto di ombretti e pennelli, che per chi ci si vuole approcciare per la prima volta.

 

Quale tra questi profili Instagram ispira di più il vostro follow? Non scordate di seguire anche il profilo ufficiale di Artwave!

 

Photo Credit immagine di copertina: pixabey.com
© riproduzione riservata