Il mito della “colazione da Tiffanny”

Molte persone rimangono deluse quando scoprono che non si può davvero fare colazione da Tiffany. Infatti, Breakfast at Tiffany’s – celebre film con Audrey Hepburn – ha creato un po’ di confusione, lasciando credere al pubblico che tutti negozi della catena del brand avessero anche una sezione ristorazione.

Al contrario di quanto faccia pensare il titolo, nel film la protagonista non fa davvero colazione nella gioielleria. In realtà, nella scena iniziale Holly sorseggia caffè e mangia dolcetti danesi fuori il negozio, davanti alla vetrina.

Tiffany Café

Holly davanti alla vetrina di Tiffany nel trailer del film ‘Colazione da Tiffany’ – Credit: Wikipedia

“Mi sono accorta che per sentirmi meglio mi basta prendere un taxi e farmi portare da Tiffany. È una cosa che mi calma subito, quel silenzio e quell’aria superba: non ci può capitare niente di brutto là dentro, non con quei cortesi signori vestiti così bene, con quel simpatico odore d’argento e di portafogli di coccodrillo.” – Holly, “Colazione da Tiffany”

Quando il sogno diventa realtà

Chi non ha mai sognato di riceve la famosa little blue box di Tiffany? Caso mai con dentro uno scintillante anello di fidanzamento, come Kate Hudson in Bride Wars.
Ma se ricevere una scatolina color Tiffany non è per tutti, mangiare all’interno di una grande ‘scatola azzurra’ sarà possibile per chiunque.

Tiffany Blue Box Café debutterà dal 14 al 20 febbraio 2020 a Londra, in concomitanza con la London Fashion Week. E quale location migliore se non uno spazio al piano terra di Harrods?
Il famoso grande magazzino del lusso ha già brevettato questa idea del pop-up store gourmet nei mesi scorsi, ospitando fino al 31 novembre il Fendi Caffè.

Tiffany Café

Blue Box Café New York – Credit: Tiffany

Questa potrebbe essere l’unica opportunità per mangiare pasticcini e sorseggiare tè dentro la cornice blu e bianca del brand, almeno per quest’anno.
Infatti, il Blue Box Café sulla Fifth Avenue di New York (l’unico per il momento) riaprirà le sue luccicanti porte solo nel 2021, dopo dei lavori di ammodernamento.

Cosa aspettarsi dal Tiffany Blue Box Café

Colazione, pranzo, afternoon tea o cena? In ogni caso, mangiare all’interno del Tiffany Café sarà un’esperienza unica, lussuosa, squisita e decisamente instagrammabile!

Il prezzo non è di certo quello di un bar, ma non è neanche così fuori portata.
Oltre ai menu fissi, ci si può accomodare sui divanetti azzurri solo per bere un caffè, degustare tè con scones, assaggiare una fetta di torta al cioccolato o la Tiffany Blue Egg, una lemon curd ‘brandizzata’.
Se siete più tipi da salato, non mancano sandwiches e toasts gourmet per tutti i palati.

Se volete fare una sorpresa ad una persona speciale, spendendo 80 sterline potete prenotare in anticipo la realizzazione della “Torta di celebrazione Blue Box”, al cioccolato bianco, vaniglia e caramello salato.

Tiffany Blue Box Café

Tiffany Blue Box Café a Londra – Credit: Harrods

L’esperienza gourmet viene completata da un design completamente ‘Tiffany’.
La caffetteria è stata realizzata nelle sfumature dell’iconico azzurro, con dettagli che omaggiano il brand. L’uso della pietra amazzonite, i motivi dipinti a mano e l’iconico simbolo del cuore si sposano perfettamente con l’elegante e rilassante mise en place bianca e blu.
E i celebri gioielli di Tiffany? Non temete, ne sarete circondati.

Quindi, se volete sentirvi come una moderna Audrey Hepburn o se cercate una location Insta-friendly, vi suggeriamo di riservare già da ora un tavolo sul sito di Harrods!
Il Tiffany Blue Box Café vi aspetta tutti i giorni dalle 8 alle 22:30 e la domenica dalle 10 alle 18:30.

 

Credit immagine di copertina: Harrods.com
© riproduzione riservata