In questo momento Zalando è una delle principali e più trafficate piattaforme di shopping online. Con 23,1 milioni di clienti attivi e un ricavo di 4.489 milioni di euro nel 2017 (un aumento del 23,4% rispetto all’anno precedente), l’azienda tedesca nel 2018 si aspetta una crescita del 20-25% per il quarto anno consecutivo.

Il motivo è che ormai lo shopping online va di moda, grazie ai clienti moderni a cui piace tutto ciò che è facile e veloce. Questa è anche la ragione per cui sempre più store fisici cercano di competere con gli e-store introducendo novità tecnologiche che strizzano l’occhio al futuro, come Zara e la sua realtà aumentata.

E a chi non riesce ad adeguarsi a questo cambiamento, come sta accadendo ad H&M, non resta altro che scivolare in fondo alle classifiche, perdendo sempre più clienti (e guadagni).

zalando beauty

Photo Credit: telegraph.co.uk

Eppure, in un momento in cui la maggioranza cerca di imitare il successo dei siti di e-commerce, Zalando stupisce tutti andando controcorrente con l’apertura del suo primo store fisico. La notizia risulta ancor più stupefacente quando si scopre che il primo negozio della società specializzata nella vendita online di scarpe, vestiti e accessori sarà paradossalmente dedicato al mondo del beauty.

“Con 23 milioni di clienti attivi e oltre 200 milioni di visite al mese crediamo di avere le carte in regola per scommettere su questo business”

ha dichiarato Claudia Reth, vicepresidente Category Specialities.

Lo store di 150 metri quadrati aprirà a giugno a Berlino, in Weinmeisterstrasse, nel quartiere del Mitte. Una posizione strategica nel centro storico e turistico della città, vicino ai principali luoghi di shopping, come il centro commerciale Magasins Claire, Urban Outfitters, Sisley e molti altri negozi di abbigliamento.

zalando beauty

Photo Credit: WWD.com

All’interno della Zalando Beauty Station, questo il nome dello store, saranno disponibili una serie di prodotti beauty, tra cosmetici, creme per la cura del viso e del corpo, profumi e tanto altro.

Tuttavia, il concept dello store fisico va anche oltre la semplice vendita, offrendo al cliente una vera e propria esperienza nel mondo del beauty, grazie a consulenze con personale esperto, un nail bar ed il make-up express. Lo spazio verrà sfruttato anche per promuovere presentazioni e collaborazioni pop-up, che saranno vendute esclusivamente nel negozio fisico.

La Beauty Station a Berlino sarà il banco di prova per capire se un tale progetto potrebbe avere futuro in altri paesi. Nel frattempo, se state programmando un viaggio nella capitale tedesca, non lasciatevi sfuggire questa opportunità. Se, invece, non avete intenzione di fare le valigie a breve, sappiate che solo tre giorni fa Zalando si è tuffato nel mondo dei prodotti di bellezza anche on-line.

Zalando Beauty

Photo Credit: spiegel.de

Infatti, sull’e-store tedesco ha debuttato la categoria <<beauty>>, un’altra novità che comprende la vendita di 120 marchi, tra cui L’Óreal ParisMaybellineEssie, prodotti naturali come WeledaStop the Water e Bybi, nonché brand in esclusiva, come Nügg. Non solo tantissimi marchi, ma anche più di quattromila prodotti tra cui poter scegliere.

Per il momento l’offerta è dedicata solo al mondo femminile, ma è in arrivo anche la sezione maschile e l’ampliamento della selezione di prodotti, sia in termini di numeri che di brand, come ha spiegato Claudia Reth:

“È solo l’inizio, perché molti altri prodotti verranno lanciati nei prossimi mesi. Stiamo dialogando con tutti gli specialisti di questo settore. Ci sono più marchi della bellezza che della moda e ogni settimana ne spuntano di nuovi, specialmente negli Stati Uniti e in Asia”.

Dopodiché, Zalando Beauty non si limiterà più al solo mercato tedesco, ma per l’autunno è previsto il lancio in altri 15 Paesi europei, tra cui l’Italia. D’ora in poi essere belle sarà sempre più facile.

© riproduzione riservata