Durante un’asta organizzata in occasione del 50esimo anno di separazione della band di Liverpool, il manoscritto contenente il testo di “Hey Jude“, scritto a mano da Paul McCartney, è stato venduto per la modica cifra di 910mila dollari.

Il manoscritto di “Hey Jude”

La vendita è avvenuta online, in merito all’emergenza Coronavirus che stiamo vivendo tutti, dalla casa d’asta californiana Julien’s Auctions.

In alcuni articoli precedenti, vi avevamo parlato sia delle origini del testo della canzone più famosa dei Beatles, sia il possibile motivo che ha portato la band di fama mondiale a sciogliersi definitivamente.
Oltre al testo scritto, in vendita all’asta erano presenti chitarre, vinili e oggetti autografati: la pelle di una grancassa, utilizzata nel 1964 durante il loro primo tour americano, venduta per ben 200mila dollari; una pagina scritta a mano della sceneggiatura di “Hello, Goodbye”, venduta per 83.200 dollari; un posacenere degli studi di Abbey Road, usato da Ringo Starr negli anni ’60, per 32.500 dollari.

© riproduzione riservata