La Puglia ha investito nel turismo musicale con un programma di eventi che arricchisce la proposta estiva forte della bellezze naturali e della ospitalità. Pensiamo alle rassegne MedimexViva! e Locus Festival che occuperanno i mesi estivi, permettendo di fare già da ora ottime previsioni in termini di arrivi. Sarà proprio l’edizione primaverile del Medimex a inaugurare la stagione dall’11 al 14 aprile a Foggia. E sempre dalla sua provincia, San Severo, arriva un altro evento atteso promosso dal The Alibi, che rientra in un progetto di promozione culturale del territorio foggiano.


Si tratta dell’Alibi Summer Fest che si terrà il 26 e il 27 luglio, alla seconda edizione, e che sta creando hype fortissima sui social. Sono già stati rivelati alcuni nomi che confermano la caratura dell’evento. Il 26 luglio infatti saliranno sul palco i Subsonica, in una tappa del tour dopo l’uscita del nuovo album intitolato “8”, lo scorso ottobre. Sono passati quattro anni per rivederli insieme e per accorgersi che sono ancora un gradino sopra a tante produzioni del momento: in “8” hanno preso le sonorità delle origini e le hanno rese, in alcuni brani come Fenice e Cieli in fiamme, ancora più attraenti. La voce di Samuel è inconfondibile e certi pezzi sono dinamite che esplode nel ritornello.
La ricerca artistica dei Subsonica include un’attenzione ai temi sociopolitici che sa raccontare in quale direzione stiamo andando. L’ascolto dei loro lavori non è un mero revival del repertorio passato, e anche i richiami ai brani precedenti sono un esempio di rivisitazione che guarda al futuro.


Si esibiranno sul palco dell’Alibi Fest il 26 luglio anche gli Hooverphonic, la band belga nata nel 1996 che negli anni ha visto alternarsi ad Alex Callier e Raymond Geerts diverse voci femminili, l’ultima delle quali è Luka Cruysberghs. È lei la protagonista del nuovo lavoro Looking for Stars, perchè ha dimostrato di avere il dna degli Hooverphonic vista la sua tecnica e, allo stesso tempo, la capacità di non farlo capire a chi ascolta (è questa da sempre la loro magia). Il nuovo album, che arriva dopo pezzi memorabili come Mad about you con il suo stile new wave anni ’50 e Anger never dies, è trip hop con un paio di tracce più uptempo, ma senza dimenticare le radici dell’elettronica e il sound più acustico.


Il 27 luglio invece arriva Nitro, il rapper vicentino che nel 2018 ha presentato il nuovo album “No comment“. Nitro, al secolo Nicola Albera, mescola elementi dell’hip hop, del rock, del soul, del cinema e della letteratura. La svolta arriva nel 2012 dopo la partecipazione al talent show MTV Spit, piazzandosi in seconda posizione, battuto solo da Ensi. Nello stesso anno entra nel collettivo Machete, di cui fanno parte Salmo, El Raton, Enigma e DJ Slait. E nell’ottobre 2012 in Casus belli, EP di Fabri Fibra, c’è la sua prima collaborazione ufficiale nel brano Felice per me. Oggi i suoi live sono sempre uno spettacolo diverso, “una sorta di greatest hits di sé” come dichiara lo stesso Nitro, che è sicuramente uno dei rapper più interessanti del panorama italiano.


Tra questi troviamo anche il secondo ospite del 27 luglio, il rapper Speranza che si è imposto tra gli emergenti del 2018 più chiacchierati del momento. Posta su YouTube Chiavt a Mammt e Spall A Sott 3 e guadagna visualizzazioni incredibili. Il filone del rap urban e grintoso viene esaltato anche in Pagnale, il suo nuovo singolo. Se nei brani precedenti canta in casertano e francese, ricordando il rap delle banlieue marsigliesi, in Pagnale (che significa “sbirro”) sceglie il dialetto zingaro e il set del Rione Ises di Caserta, come nella maggior parte dei video di Speranza. Queste influenze gitane erano tipiche anche del folk in autotune di Ugo de la Napoli che va in loop con “zingara gitana, femmena rumena“.


Queste sono le prime anticipazioni della line-up dell’Alibi Summer Fest e nei prossimi giorni saranno annunciati gli ultimi ospiti. Ai concerti si aggiungeranno anche i panel musicali che racconteranno le nuove prospettive del settore e le preferenze del pubblico. L’evento è adatto a bambini e adulti, che avranno a disposizione anche un’area food&beverage dove sarà allestita una spiaggia artificiale con sdraio e amache.

Segui l’account ufficiale dell’evento su Instagram @alibisummerfest e la pagina Facebook The Alibi.

© riproduzione riservata