Visitare la Penisola dello Yucatán significa andare alla scoperta di ciò che la sua terra cela da millenni: rovine Maya sommerse dalla giungla, canali sotterranei scavati dall’acqua, animali bizzarri e un mare azzurro destabilizzante. La Penisola, composta dagli stati messicani dello Yucatán e di Quintana Roo, è circondata a nord dal Golfo del Messico, perennemente caldo, a est e a sud dal Mar dei Caraibi, con le sue spiagge bianche e il suo mare da sogno. La giungla è padrona di questi luoghi, nei quali si fanno a fatica spazio piccoli villaggi rurali, abitati da quelli che sono oggi, gli ultimi eredi del grande popolo Maya.

mexico puerto morelos

Una spiaggia di Puerto Morelos all’alba, lungo il Mar dei Caraibi. La sua sabbia è bianca e fine come la farina.

mexico puerto morelos

Puerto Morelos offre la possibilità di raggiungere la barriera corallina in barca, immergendosi nell’azzurro del mare.

mexico valladolid

Valladolid pur essendo una città molto povera, offre tantissimi spunti per assaporare la vera quotidianità messicana.

mexico Chichén Itzá

Chichén Itzá è recentemente divenuta una delle Meraviglie del Mondo. Da duemila visitatori al giorno ne conta ora più di diecimila, diventando così il simbolo della regione stessa.

mexico uxmal

Anziché trovare lucertole come da noi, è molto frequente incontrare iguane giganti, molto eleganti, che rimangono immobili al sole per ore.

mexico uxmal

Una tipica Hacienda messicana nascosta nella giungla. L’alba è uno dei pochi momenti della giornata durante i quali si può godere del fresco.

mexico rio lagartos

I pellicani sono i principali abitanti delle zone acquose della penisola. Molto numerosi, popolano lagune e spiagge alla ricerca di pesce.

mexico rio lagartos

Un pellicano attende la risalita dei pesci nella laguna di Rio Lagartos. In alcuni punti della laguna infatti la profondità è tale da permettere anche agli alberi di crescere.

mexico rio lagartos

Le immense saline di Rio Lagartos sono l’habitat naturale di grandissime colonie di fenicotteri rosa fluo.

mexico tulum

A Tulum i locali sembrano usciti fuori da set cinematografici. La sola regola del posto è vivere il più possibile ogni sfaccettatura del mare, dall’alba fino a notte fonda.

mexico tulum

Il Mar dei Caraibi è di un azzurro stupefacente, mentre la giungla raggiunge le sue spiagge bianche, superando le antiche rovine Maya di Tulum. Il Tempio del Vento si affaccia sul mare.

mexico gran cenote

Il Gran Cenote, come tanti altri cenote che “bucano” la Penisola, nascondono enormi cavità ricolme di acqua dolce. Veri e propri fiumi sotterranei che danno luogo a scenari mozzafiato.

mexico gran cenote

All’interno del Gran Cenote vicino Tulum, si può ammirare la bellezza della giungla che si insinua all’interno delle aperture del cenote stesso.

mexico Puerto Morelos

Le vie di Puerto Morelos con i suoi murales. Dipingere direttamente sulle mura delle case è molto più frequente e tollerato di quanto si possa immaginare.

mexico Chichén Itzá

Come lo si può vedere in tutte le rovine Maya, i teschi sono oggetto di frequente rappresentazione. La morte era considerata importante quanto la vita.

mexico Chichén Itzá

Il Cenote sacro di Chichén Itzá, all’interno del quale furono trovati più di duecento teschi umani. Sacrificare uomini lasciandoli affogare al suo interno, era infatti considerato l’unico modo per comunicare al Dio della Pioggia che il popolo Maya aveva bisogno di acqua.

mexico merida

Merida, la capitale dello stato messicano Yucatán, nasconde anche quartieri residenziali moderni, che non sono però alla portata di tutti.

mexico rio lagartos

Rio Lagartos, l’antico villaggio di pescatori, si affaccia sulla laguna che si estende per chilometri, oggi importante meta turistica per gli amanti della natura.

mexico rio lagartos

I villaggi sono densi di piccole attività commerciali, arrangiate un po’ come capita, sul ciglio della strada.

mexico rio lagartos

Le immagini sacre popolano le vie dei villaggi messicani, come qui a Rio Lagartos.

mexico cabanas

Le tipiche Cabañas in cui alloggiare durante il viaggio. Si possono trovare in riva al Mar dei Caraibi, o immerse nella giungla.

mexico tulum

Le vie di Pueblo de Tulum la sera, illuminate solo dai locali. In zona infatti non esistono le illuminazioni stradali, calata la sera si è totalmente immersi nell’oscurità.