di Gabriele Rigon

Fotografare una donna è sempre una sfida, ciascuna di loro ha carattere e personalità diverse ed è magico proprio per questo, perché il risultato non è mai lo stesso. Con Miriam ogni sessione fotografica ha dell’imprevisto, segue il suo umore, le sue infinite sfumature, è una donna dalle infinite personalità, e con la sua intelligenza si diverte a giocare con ognuna di queste, ed io con lei, seguendola, nei suoi cambi d’abito e nelle interpretazioni.
Ha una grazia innata, un corpo armonico e flessuoso, si muove come una gatta ed è imprevedibile come un serpente. Magnetica è il termine che la rappresenta.







Modella: Miriam De Nicolò

Copyright foto e testo © Gabriele Rigon