35 giorni. Appena 35 giorni dal fischio di inizio del 2020, e abbiamo già incendiato un continente, affrontato un’epidemia e buttato giù le premesse per la terza guerra mondiale. Ma no, non è abbastanza; gennaio ci ha regalato anche una conferenza stampa di apertura di Sanremo con i brividi, piena di “bellissime” e con più passi indietro della macarena.

Ma ora è il momento di scrivere 70 davanti agli anni del festival. Con ancora negli occhi lo sguardo incredulo di Mahmood, la presenza mastodontica di Loredana Bertè e la scoperta di Achille Lauro, lasciamo il 2019 e affrontiamo il 2020.

Italian Sanremo Festival artistic director Amadeus during the 70th Sanremo Italian Song Festival, Sanremo, Italy, 04 February 2020. The festival runs from 04 to 08 February. ANSA/ETTORE FERRARI

Ore 20:52. L’apertura è affidata a Fiorello, vestito da prete, quasi a voler dare l’estrema unzione ancor prima di iniziare. Al minuto 3′ lo showman incalza con il medesimo incipit del mio articolo e io reagisco con lo stesso volto di Malgioglio, cupo e sornione in prima fila.

Ore 21:00 Fiorello gioca con gli spalti e dà il via a un canto gregoriano, qualcuno dal pubblico spera nell’avvento del Messia. Entra invece Amadeus, che con qualche sorrisino di plastica annuncia il “benvenuti alla 70esima edizione di Sanremo, una bella bella esperienza, voglio ripeterla”. Intendeva la frase, non l’esperienza. Sollievo nel pubblico.

Italian showman Rosario Fiorello (L) and Italian Sanremo Festival artistic director Amadeus (R) during the 70th Sanremo Italian Song Festival, Sanremo, Italy, 04 February 2020. The festival runs from 04 to 08 February. ANSA/ETTORE FERRARI

Ore 21:05 Fiorello e Amadeus ridono e scherzano,come se fossero al bar sotto casa. L’empatia e la spontaneità sono evidenti, ma ricordatevi che ci siamo anche noi, se volete, eh.

Ore 21: 10 Prima sfida fra i giovani. Un curioso scherzo del destino fa sì che Amadeus presenti come primo direttore d’orchestra il maestro Cipolla. Pedro è in agguato. Gli Eugenioinviadigioia invece hanno un pezzo ironico, divertente e divertito.

Fonte: Pinterest

Ore 21:16 La seconda giovane lo è solo fuori, dato che dentro aleggia il fantasma della Tatangelo. Lei si chiama Tecla, ma purtroppo non è una macchina. A un certo punto canta “siamo di passaggio”, e lo speriamo tutti.

Ore 21:30 Sono passati 30 minuti e c’è già la prima ingiustizia, passa il turno Tecla.

Ore 21:32 Inquadrata Alba Parietti, parte integrante del palco. Amadeus arriva al primo stacco pubblicitario con il giusto piglio. Conduzione pulita e ineccepibile.

Ore 21:40 è il momento del debutto di Tiziano Ferro. Smoking, papillon e niente, ogni volta che sale su questo palco ha più ansia di me quando devo alzare il telefono per ordinare le pizze. Con un po’ di stecche si porta a casa Volare di Modugno.

Italian singer Tiziano Ferro performs during the 70th Sanremo Italian Song Festival, Sanremo, Italy, 04 February 2020. The festival runs from 04 to 08 February. ANSA/ETTORE FERRARI

Ore 21:42 Facciamo sommessamente notare che nessun cantante in gara ha ancora cantato.

Ore 21:43 Brivido alla schiena di Amadeus mentre definisce meravigliose e molto belle le sue compagne di viaggio. Diletta Leotta e Rula Jebreal fanno il loro ingresso.

Ore 21: 46 Tocca a Irene Grandi iniziare la sfida (ah già, c’è una sfida). Fedele al suo stile,non ha perso la grinta; il suo graffio c’è, il pezzo è 100% Vasco. Non convince del tutto, ma il mondo ha già troppi problemi per non amarla incondizionatamente. VOTO: 7-

Italian singer Irene Grandi performs during the 70th Sanremo Italian Song Festival, Sanremo, Italy, 04 February 2020. The festival runs from 04 to 08 February. ANSA/ETTORE FERRARI

Ore 21:55 Diletta Leotta con un bel vestitione giallo esulta per aver percorso le scale senza cadere. È giusto che ognuno festeggi i propri traguardi.

Ore 22:00 è il turno di Marco Masini, che canta il confronto, pur essendo da solo sul palco, e per giunta da 30 anni con la stessa canzone. Cambia la barba ma non le note. VOTO 5

Ore 22:04 Rita Pavone scende le scale meglio di Diletta Leotta.

Italian singer Rita Pavone performs during the 70th Sanremo Italian Song Festival, Sanremo, Italy, 04 February 2020. The festival runs from 04 to 08 February. ANSA/ETTORE FERRARI

Ore 22:06 Il pezzo di Rita Pavone non è malvagio. Lei ha l’attitude giusto, di chi deve lottare ogni giorno per strappare il pranzo migliore del pio albergo Trivulzio. Riempie la casella occupata dalla Bertè l’anno scorso, anche se sicuramente con meno stile. VOTO 6,5

Ore 22:22 Da questo momento il festival non è più lo stesso. Achille Lauro si mette i panni del Messia e, citando il San Francesco di Giotto, issa nel terreno della storia sanremese una live-perfomance sul coraggioso atto di rinuncia ai beni materiali. Il suo corpo tatuato rimane in body e shorts che manco Madonna in Hung up. Il pezzo passa quasi in secondo piano, pur avendo un bellissimo arrangiamento anni ’90. L’effetto ipnosi gli regala lo scettro della serata. VOTO 9

Italian singer Achille Lauro performs during the 70th Sanremo Italian Song Festival, Sanremo, Italy, 04 February 2020. The festival runs from 04 to 08 February. ANSA/ETTORE FERRARI

Ore 22:30 La serata preme sull’acceleratore, e il pezzo di Diodato (comunque sempre garanzia di qualità) dà una svolta emozionale notevole. È quanto di più vicino questa sera ci sia al concetto di eleganza. VOTO 7,5

Ore 22:35 Tocca dire che per ora funziona quasi tutto. Amadeus si scioglie, la conduzione è ottima.

Ore 22:34 Ve lo ricordate che sapore aveva il 2003? No? Ci pensano Le Vibrazioni. Con Sarcina che chiede “la gioia dov’è”, come se io non mi facessi la stessa domanda da anni. VOTO 6

Ore 22:35 Quando pensate di avere un brutto lavoro ricordatevi dell’interprete della lingua dei segni costretto a tradurre una canzone de Le Vibrazioni.

Italian band Le Vibrazioni performs during the 70th Sanremo Italian Song Festival, Sanremo, Italy, 04 February 2020. The festival runs from 04 to 08 February. ANSA/ETTORE FERRARI

Ore 22:41 Tra sguardi interdetti Amadeus chiama sul palco Romina Carrisi, figlia di Albano e Romina: 33 anni e anche mila euro di ritocchi chirurgici.

Ore 22:42 Il nostro halftime show non ha JLo e Shakira, bensì Albano e Romina. Canta solo lui, come sempre. Dopo aver intonato Nostalgia canaglia, Amadeus invoca un bis e Romina guarda l’orologio come una prozia qualsiasi al pranzo di Natale.

Ore 22:45 Su “Felicità” la gente sventola smartphone: entusiasmo o forse una timida richiesta di aiuto.

Ore 22:50 Sull’inedito, Romina Power in playback fuori sincro, che manco una drag queen a fine serata.

Italian singers Al Bano Carrisi (R) and Romina Power (L) performs during the 70th Sanremo Italian Song Festival, Sanremo, Italy, 04 February 2020. The festival runs from 04 to 08 February. ANSA/ETTORE FERRARI

Ore 23:05 La gara continua con Anastasio, su base rock scorre una vena cantautoriale di denuncia sociale. Non è innovativo, ma ha un suo perché. C’è odore di posizioni alte. VOTO 7

Ore 23:11 Tiziano Ferro omaggia Mia Martini con “Almeno tu nell’universo”. Si muove teneramente e titubante fra le note, Mia è irreplicabile: se ne rende conto e scoppia a piangere. È un bel momento.

Ore 23:20 Diletta Leotta dedica 10 minuti di mondovisione nel ringraziare sua nonna. Se non aveva tempo di farlo a Natale, non vedo perché tutto ciò debba avvenire davanti a noi.

Ore 23:30 C’è sul palco il cast del film “Gli anni più belli”, che occhi e croce non sono questi.

Italian singer Elodie performs during the 70th Sanremo Italian Song Festival, Sanremo, Italy, 04 February 2020. The festival runs from 04 to 08 February. ANSA/ETTORE FERRARI

Ore 23:43 Elodie time. Il pezzo è talmente di Mahmood (e stra-contemporaneo, oltre che molto valido) che lei lo scimmiotta perfino nelle espressioni, con una voce che oltre in questo caso a stonare, è anche mille volte meno interessante. Ti salva la firma, tesoro. VOTO 6,5

Ore 23:50 Rula Jebreal  tira la lacrima semplicemente raccontando se stessa: “Mia madre si è suicidata dandosi fuoco per le violenze subite. Il suo corpo era stato luogo della sua tortura perché fu brutalizzata e violentata due volte, la prima a 13 anni”. Tutti stesi.

Palestinian journalist Rula Jebreal during the 70th Sanremo Italian Song Festival, Sanremo, Italy, 04 February 2020. The festival runs from 04 to 08 February. ANSA/ETTORE FERRARI

Ore 00:05 Usciamo dall’intenso monologo con Morgan, che è un po’ come trovarsi un abbagliante dritto in faccia all’uscita del tunnel. Il pezzo con Bugo ha un sound che ricorda vagamente Battiato, sembra anche ben scritto, ma la coppia gioca pericolosamente sul confine con l’imbarazzante.  VOTO 5

Ore 00:20 Non male mezzanotteeventi per introdurre l’ospite: Emma con lo stesso parrucchiere di Elisa e il truccatore di Kung fu Panda offre un medley di sue canzoni, immancabili le due (orribili) con cui ha partecipato al Festival.

Italian singer Emma Marrone performs on stage at the Ariston theatre during the 70th Sanremo Italian Song Festival, Sanremo, Italy, 04 February 2020. The festival runs from 04 to 08 February. ANSA/ETTORE FERRARI

Ore 00:30 Il colpo di genio di Amadeus: “Emma sarai la prima a uscire dall’Ariston cantando”. La Pausini rivendica da casa. Ok alla memoria corta ma sono passati solo 2 anni.

Ore 00:32 il Tg1 annuncia l’aggravarsi dei coniugi cinesi ma anche noi ora non è che ci sentiamo benissimo.

Ore 00:37 Amadeus fa 49 passi indietro e esce dall’Ariston, ma non per andare a casa.

Ore 00:38 C’è ancora una gara in corso. Alberto Urso è il momento “Il volo” di questo festival, ma ho dubbi sulla legalità del farlo circolare a quest’ora. Il sonno ci attanaglia. VOTO 4,5  

Ore 00:47 Tiziano torna per la terza volta sul palco, questa volta con il suo pezzo “Accetto miracoli”. Anche noi, caro.

Italian singer Tiziano Ferro performs on stage at the Ariston theatre during the 70th Sanremo Italian Song Festival, Sanremo, Italy, 04 February 2020. The festival runs from 04 to 08 February. ANSA/ETTORE FERRARI

Ore 00:50 Siamo ancora nella prima serata o già nella seconda?

Ore 00:56 Penultimo artista Riki, che oltre alla personalità lascia anche la voce a casa. Non fa in tempo a finire di cantare che ci siamo già dimenticati di lui. Evanescente. VOTO 4

Ore 01:08 Chiudere la gara all’una passata di notte non deve essere il massimo, ma un Gualazzi in versione mix fra Carmen SanDiego e un boss italoamericano porta un pezzo brioso, fresco, che se non fosse quest’ora saremo in piedi a ballarlo. VOTO 7

Italian singer Raphael Gualazzi performs on stage at the Ariston theatre during the 70th Sanremo Italian Song Festival, Sanremo, Italy, 04 February 2020. The festival runs from 04 to 08 February. ANSA/ETTORE FERRARI

Amadeus in sintesi manda in porto una prima serata condotta bene, con l’unico solo difetto di aver messo troppa cane al fuoco e aver decisamente allungato oltre modo i tempi consentiti. La prima prova è superata, attendiamo conferme domani.