“La sera amorosa
ha raccolto le logge per farle salpare, le case tranquille sognanti la rosa vaghezza dei poggi discendono al mare in isole, in ville accanto alle chiese.”

Alfonso Gatto, Paese di Riviera

La costiera amalfitana è il tratto di costa campana, situato a sud della penisola sorrentina, che si affaccia sul golfo di Salerno; è delimitato a ovest da Positano e a est da Vietri sul Mare. È un tratto di costa famoso in tutto il mondo per la sua bellezza naturalistica, meta turistica di rilevanza internazionale. Considerato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO dal 1997, prende il nome dalla città di Amalfi, nucleo centrale della Costiera non solo dal punto di vista geografico ma anche storico. La costiera amalfitana è caratterizzata da una grande eterogeneità: ognuno dei paesi della Costiera ha il proprio carattere e le proprie tradizioni particolari. La costiera, inoltre, è nota anche per alcuni prodotti tipici, come il limoncello, il liquore ottenuto dai limoni della zona (sfusato amalfitano), le alici e le conserve di pesce prodotte a Cetara, e le ceramiche realizzate e dipinte a mano a Vietri.

Nell’Antichità fece parte dell’Impero romano: a testimonianza di questo illustre passato sono rimaste diverse ville disseminate lungo tutta la costa, fra cui la più importante si trova a Minori. Nell’839 Amalfi fu conquistata dal principato longobardo di Salerno, ma dopo pochi mesi si riunì di nuovo all’impero, anche se di fatto diventò autonoma: così si formò la Repubblica di Amalfi, che nel X secolo divenne un ducato. Ebbe la massima espansione tra la fine del X secolo e l’inizio dell’XI, all’epoca del duca Mansone I. Conquistata dai Normanni nel 1136, la Costiera in seguito cadde in miseria, anche per le scorrerie da parte di Pisa. La bellezza della costiera fu “riscoperta” nell’Ottocento, quando divenne meta del Grand Tour.

Art Wave è andata a visitare i posti più caratteristici della costiera regalandovi un ricco e variopinto album fotografico, in grado di restituire fedelmente i colori, le sfumature e i contrasti di uno dei luoghi più belli del nostro Stivale.

Positano

017938227f027175a0c9472bbef686e952457cebca 01327658ed101dfbbb095d0467b2b506269daf7f63 01749743bffd0c92667b74b9f63b33220766813500 01305899ba7e760bb318e8c0adc50bd0220eddef50 0126475c110344c09c65bc1cba22b906d74f09abcf 016418f9771d0b0727ced77f072753170370c51360

Processed with VSCO with c1 preset

012888d3431b318581b6287594739b01ce373b2ec3 012228ce3486d16d8e5891797569ccb95015dc5f48 01300b5703ab4e3f9c1e4b423a9f73cea74dca35c9 0197a3247fc8cca7ed2933c4dfbee4b27f91c694e5 0194f10334f504bf18f15ba8dd8458b263f65cd34f 0142de370170a9d0964050141c104b7aed56861e99 0101c575b3e76aa9db9815a60eb029937bed8f7c2f

Processed with VSCO with c1 preset

012a78757f9e7b4f1f8769274c15397d514f8b5bd0 011e4172b28ee64c78df60b60f11f14a0d43b6de7f 011cb8cfe3626891caa035f007645e9bda83a77588 010bc18d0a34751506c57a580d1893e477e6082c2b 01e7660374b88e547d7479aade27c28705fc537c37 01de84a3fbfc4a94fd3cdde159d81cc23f22347cef 01dba540d7ba8b6c204e6c10f8a087a3cfb6a57cf7 01cc3f650de42b4c79b4eeac104c0b911414f74ea0 01c85799ae1f142f5a686c493420e8f3ec65b76e19 01bd4f05b02a780c0aeea21f7f7e2cd8b227338034 01b87c074e2e09ba9f931d956ef5965fb427546fff 01b6f642dddccdada60509ce7b21e91e00ccea88b1 01afde36619f6a1373f4bb329a837eca64ae516264 01add7d2e2146f71caa3f65bbd421308083ae3f60d 01ac1e489130699febd6b152f350bf9735fe89cea3 01a8c9e0669d5c5cbfd81ade2ee9cc8cb6625ec246 01ab9040dadd48235145b5e85b4fe9ed4662d7b1e4

Minori

010101d80cf66fcc018f51efae430bac8dc98de05a 013ab10ed66d06ae9a735a40d88e9af089fdb7a194 010b80565a8ea7d4144d52bd1b0576664d95e6daf6

Maiori

019933fb101c6529f477fedc776bfec0bd171d0f37 012157ca65ec2c763428d7477917686ff7519fc864 01b04e5254cba20eab8bdb400e025e21787167dff7

Erchie

Processed with VSCO with c1 preset

0164966d7387ac29bae529e36a98fe319d93de266e 017dcdc932f33335b2a99bf161205b67e8b230d15a 01de655a830b2ccc37044606dde9a036e36a93c094 01b9782a7ce8d75d5d8b3322b73f49beca0de3ef1b

Cetara

01a920dbf664fa1728000642aeec7aafd99c85ed22 0100cb30e9f0af9cfb6da4281b91d980783739d26e 012c2dc12c04c936116bf89ca3b65c056af5b863dd 01a91c5ec7bf019f999d77707ef68fc5bb2e201381

Vietri sul Mare

01561f110ac2a182445cf6075d9d53877a0c231dbb 017da0d62ba45c3480c62a01cbcac48f949005e109

© riproduzione riservata